© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Problemi Di Sudore? Ecco Come Risolverli Naturalmente

Problemi Di Sudore? Ecco Come Risolverli Naturalmente

Marirosa BarbieriIl sudore ti perseguita? Soffri di iperidrosi in tutti i periodi dell’anno? L’eccessiva sudorazione condiziona irrimediabilmente la tua vita sociale?
Niente paura: esistono una serie di accorgimenti e rimedi naturali in grado di ridurre, ed in alcuni casi di estinguere, i problemi di sudore.
Le cause di un’eccessiva sudorazione sono diverse. Partiamo da quella più ovvia: le elevate temperature estive. Il caldo, si sa, è papà del sudore. D’estate, infatti, è consigliabile lavare più volte al giorno le ascelle avendo cura di cambiare più magliette nell’arco della giornata.
Anche lo stress gioca un ruolo chiave nella produzione eccessiva di sudore così come la tensione, l’ansia, il nervosismo, la paura o traumi improvvisi.
Molte persone non riescono a fare a meno del deodorante che può rivelarsi utile in ogni occasione. Spesso però esso non fa altro che acuire il puzzo di sudore e può diventare anche irritante.
Altri, invece, considerano l’iperidrosi una vera e propria condanna, tanto da condizionare la propria vita.

OCCHIO ALL’ALIMENTAZIONE

Per tenere a bada l’iperidrosi è importante seguire innanzitutto una corretta alimentazione. Bisogna evitare, cioè, il consumo di cibi piccanti che stimolano e sollecitano oltremisura le ghiandole sudoripare. Al bando bevande alcoliche, e cibi grassi. D’altro canto è molto importante mangiare una grande quantità di frutta e verdura.

RIMEDI NATURALI

Esistono poi una serie di rimedi naturali (creme, lozioni, olii essenziali) in grado di attenuare gli effetti dovuti all’eccessiva sudorazione.
C’è chi dice che la salvia sia un toccasana contro l’eccessiva sudorazione. Anche la calendula, la lavanda e l’aloe sono potenti nemici del sudore.
Esiste poi l’ allume di potassio, una pietra che va strofinata sulla zona interessata dal sudore. Questo rimedio manterrà le ascelle pulite e fresche per tutto il tempo.
Un’ottima soluzione è costituita anche da infusi e tisane contenenti betulla e rosmarino.
Per chi voglia preparare un rimedio fai-da-te, suggerisco un succo di limone misto ad aceto di mele.
In questo caso è bene immergere una garza o un batuffolo di cotone nel succo e passarla sotto l’ascella dopo averla accuratamente lavata.
E’ possibile preparare in casa anche un altro rimedio molto efficace, alla lavanda. Metti l’acqua a bollire e versa 30 gocce di olio essenziale alla lavanda, di olio di soia e di rosmarino. A questo punto, imbevi un batuffolo di cotone nel liquido e passalo sull’ascella.
Infine, non si può di certo dimenticare il rimedio più semplice: quello fatto con acqua, bicarbonato e l’aggiunta di un olio essenziale di tuo gradimento.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *