© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Piercing E Possibili Complicazioni

Piercing E Possibili Complicazioni

I piercing sono molto apprezzati sia dagli uomini che dalle donne e molto spesso non comportano particolari problemi.

Il lobo delle orecchie è la zona più comune per un piercing ed anche quella che guarisce più facilmente.

Altre zone sono lingua, naso, sopracciglio, ombelico e la zona genitale. Ogni zona ha il suo tempo normale di guarigione e una potenziale serie di problemi. I trattamenti in casa possono accelerare il processo di guarigione della ferita e prevenire i problemi. In un primo momento la zona perforata può presentarsi gonfia. Altre complicazioni possono essere:

• infezione della zona perforata;

• l’infezione in bocca può dare problemi per parlare, masticare e deglutire;

• l’infezione al capezzolo può provocare uno sfregio nel tessuto del seno e limitare in seguito la capacità di allattamento nelle donne;

• l’infezione può essere potenzialmente grave o letale e coinvolgere l’intero corpo (sistemica);

• problemi con il tipo di gioielli, come l’allergia a un metallo. In un nuovo piercing è consigliato l’uso di gioielli in acciaio inossidabile, oro, platino, niobio e titanio.

Le complicazioni possono essere anche provocate dai gioielli.

• I gioielli possono causare scheggiature o crepe ai denti, problemi gengivali, difficoltà a masticare o deglutire; inoltre possono sganciarsi ed essere inghiottiti;

• i gioielli nell’ombelico possono rimanere incastrati nei capi d’abbigliamento e nella biancheria. Il piercing in questa zona può richiedere fino a un anno per guarire completamente;

• gli orecchini nella zona genitale possono causare lesioni a te e al tuo partner sessuale. Può provocare la rottura del profilattico, aumentando il rischio di una gravidanza e l’esposizione alle malattie sessualmente trasmissibili. Il piercing al pene può ridurre la capacità di un uomo di raggiungere e mantenere un’erezione;

• la perforazione può danneggiare i vasi sanguigni o i nervi sottostanti;

Se non viene utilizzata una tecnica sterile durante la pratica del piercing, c’è la possibilità di diffusione di malattie, come l’HIV, l’epatite B, l’epatite C e un’infezione del sangue.

Se il piercing ti dà problemi, non esitare a consultare un medico.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...