© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Perché Ci Piace Poltrire Sul Divano o a Letto?

Perché Ci Piace Poltrire Sul Divano o a Letto?

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Marirosa Barbieri – Dormire dolce dormire: un desiderio che spunta in tutti, prima o poi, nella vita.
Persino il lavoratore più ligio e stacanovista del mondo preferirebbe il comodo e soffice divano di casa alla fredda ed austera poltrona di pelle dietro la scrivania.

Oziare piace a tutti. E questo non significa che siamo tutti sfaticati o nullafacenti. Se l’ozio è sano e contenuto, può diventare una parte fondamentale della nostra vita. La famosa pausa pranzo, ad esempio, è molto utile per ricaricare le pile e rimetterci in sella più vispi e produttivi che mai.
Negli States, le aziende prevedono addirittura una sala relax dove è possibile schiacciare un bel riposino pomeridiano.

Bisogna distinguere i vari tipi di pigrizia: quella da stanchezza, quella caratteriale e la pigrizia patologica.
Quest’ultima è molto delicata e sottende disagi e problemi più profondi (come la depressione). In questi casi, bisogna rivolgersi ad uno psicoterapeuta che indicherà la terapia migliore.

Se soffriamo di pigrizia caratteriale dobbiamo mettere in atto una serie di accorgimenti che possono aiutarci.
Se il nostro problema è attivarci, allora è necessario preparare una bella lista di things to do (cose da fare) durante l’intera giornata.
Possiamo, ad esempio, stabilire un vero e proprio cronoprogramma degli impegni quotidiani. Si tratta di piccoli step scanditi da orari precisi. Evitiamo, ad esempio, di porci obiettivi di grande respiro che puntualmente disattenderemo.
E’ meglio non promettere di realizzare grandi cose (presi dall’entusiasmo del momento) per non risultare inaffidabili agli occhi altrui.

Creiamoci un incentivo. Questo metodo quasi sempre funziona. Se sei un studente ed hai un esame da preparare, stabilisci tre ore di studio matto e disperato, al termine delle quali ti premierai con un’ oretta di shopping.

Se invece sei un lavoratore, pensa a quello che ti attende al termine della giornata: una famiglia e magari una cena gustosa. Questo pensiero allieterà le tue ore in ufficio e ti renderà più scattante e produttivo.

Impara a fare pulizia nella tua vita: spesso l’indolenza è legata all’indecisione e l’indecisione all’insicurezza.
Succede, infatti, che ci circondiamo di tante persone (molte delle quali non ci trasmettono nulla) per il timore di restare soli.

Questo incide pesantemente sulla nostra capacità di gestire la vita, gli impegni e di prendere decisioni.

E’ importante, quindi, fare la cernita delle persone giuste da avere al nostro fianco (i cosiddetti “pochi ma buoni”). Un importante consiglio è di non rendere partecipi gli altri delle decisioni che stiamo per prendere. Sentire diverse campane può renderci insicuri e l’insicurezza rischia di renderci inconcludenti.

Decidere con la propria testa non ci preserva da errori e fallimenti ma di sicuro ci rende forti e maturi.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Perché Ci Piace Poltrire Sul Divano o a Letto?
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Perché Ci Piace Poltrire Sul Divano o a Letto?
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *