© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Obesità Femminile e Rischio Di Cancro

Obesità Femminile e Rischio Di Cancro

L’obesità comporta molteplici complicazioni alla vita di tutti i giorni, che possono partire dalle semplici difficoltà pratiche fino ad arrivare a problematiche anche molto serie. Un nuovo studio compiuto da importanti ricercatori britannici rileva che in particolare le donne obese hanno un rischio del 40 per cento più alto di cancro rispetto alle donne col giusto peso forma.
Nel complesso, lo studio Cancer Research UK ha scoperto che le donne obese corrono il rischio, nella misura di circa una possibilità su quattro, di sviluppare un problema tumorale nella loro vita. In particolare lo studio fatto include le colecisti, i tumori all’ intestino, all’ utero, ai reni, al pancreas e all’ esofago, così come anche i tumori al seno specialmente nella fase post-menopausa.
In sostanza, la ricerca effettuata stabilisce che su 1.000 donne obese 274 potrebbero sviluppare un tumore associato al peso eccessivo durante la loro vita, rispetto a una percentuale molto più bassa, 194 su 1.000, relativo alle donne di peso giusto.
Secondo il Cancer Research UK vi sono vari modi possibili in cui l’obesità potrebbe contribuire ad aumentare il rischio di cancro nelle donne, tra cui uno che è legato alla produzione di ormoni, in particolare gli estrogeni, che si ritiene possano contribuire ad alimentare lo sviluppo del cancro,.
Tuttavia, gli esperti dichiarano anche che tutti possono ridurre i rischi ed aiutare il proprio corpo a prevenire l’insorgere di problemi tumorali dando un “taglio” ad alcune pessime abitudini e migliorando il tenore della loro vita.
“Cambiare stile di vita, come per esempio smettere di fumare, mantenere un peso sano, seguire una dieta sana e ridurre drasticamente il consumo di alcool, sono le migliori cose da fare, per tutti noi, per ridurre personalmente il nostro rischio di cancro”, dichiara la Dott.ssa Julie Sharp, responsabile delle informazioni sanitarie sul Cancer Research UK, in un comunicato stampa a nome dell’organizzazione.
“Attuare tutti questi cambiamenti non ci da la garanzia di essere immuni alle malattie tumorali, ma aumenta le probabilità a nostro favore”, ha aggiunto la Dott.ssa Sharp.
Perdere peso non è facile, ma non c’è bisogno per forza di iscriversi a una palestra e correre decine di km ogni giorno, oppure negarvi il vostro piatto preferito per sempre”, continua la Dott.ssa Sharp, “basta fare piccoli e progressivi cambiamenti, mantenendoli a lungo termine, per avere dei risultati reali e duraturi nel tempo.”
La Dott.ssa Sharp ne elenca alcuni: “Per esempio provare a scendere dal bus una fermata prima e, per quanto riguarda l’alimentazione, ridurre gli alimenti grassi e quelli zuccherati. Perdere peso richiede tempo, così è meglio procedere poco a poco, senza tagli drastici alla dieta, che potrebbe creare scompensi, per raggiungere uno stile di vita sano che si può mantenere per tutta la vita. Inoltre è molto utile rivolgersi ai servizi sanitari locali, che possono fornire aiuto e sostegno per cambiare stile di vita a lungo termine”.
Infine, la Dott.ssa Sharp conclude dichiarando che ”sappiamo con certezza che il nostro rischio di ammalarci dipende da molti fattori: dalla combinazione dei nostri geni, dall’ambiente in cui viviamo e da altri aspetti della conduzione pratica della nostra vita, molti dei quali è possibile controllarli”.

P U B B L I C I T A'

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *