© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Mal Di Schiena? Ecco Tutti I Rimedi Possibili

Mal Di Schiena? Ecco Tutti I Rimedi Possibili

Colpo della strega, strappo muscolare, dolore alle vertebre. Siamo abituati a definirlo in tanti modi ma quello più semplice e, forse, più congruo, è mal di schiena.
Questo fastidioso problema che si presenta soprattutto ad una certa età (ma non solo) è a carico di diverse parti del corpo: le vertebre, i muscoli, i legamenti ed i dischi intervertebrali.
I sintomi che lo accompagnano vanno da semplici spasmi al basso dorso, a veri e propri acuti dolori nella parte interessata.
Tra dolori di schiena più comuni, spiccano la sciatica che interessa il nervo sciatico e provoca problemi sul gluteo e l’ernia al disco conseguente all’usura dei cuscinetti intervertebrali che, una volta consumatisi, costringono le vertebre a sfregarsi tra loro.

Come possiamo curare il mal di schiena? Quali sono i rimedi e le tecniche per prevenirlo e/o combatterlo?

CAUSE

Gli inglesi lo chiamano “backpain” e si riferiscono al mal di schiena generato da una postura errata, con conseguenze sul tratto lombo-sacrale.

In effetti, una delle cause scatenanti il dolore è la postura sbagliata che assumiamo mentre lavoriamo, mangiamo, guardiamo la tv spaparanzati sul divano di casa.
Anche il sovrappeso gioca una ruolo molto importante nello sviluppo del mal di schiena dal momento che il peso eccessivo sovraccarica le vertebre scaricando su di esse una notevole pressione.
Stress, ansia, insonnia sono considerati i nemici più temibili del mal di schiena, visto che comportano un malessere psico-fisico a carico della mente e del corpo.
Il ciclo mestruale con i suoi dolori e la gravidanza che ci costringe a protrarci in avanti a causa del peso del pancione, favoriscono il problema.
Chi lo avrebbe mai detto, inoltre, che il fumo fosse responsabile, tra gli altri, di questo fastidioso dolore?
Fumare, infatti, riduce l’afflusso di ossigeno ai tessuti circostanti la colonna vertebrale incidendo, così, sul benessere generale.

Tra le cause più gravi, infine, ci sono infezioni virali le metastasi conseguenti al cancro. In questo infausto caso, infatti, le ossa (incluse quelle vertebrali) vengono intaccate irrimediabilmente dal tumore provocando dolori lancinanti.

LA DIETA IDEALE

Combattere il mal di schiena significa, innanzitutto, seguire un accurato e sano regime alimentare basato sul consumo di elementi salutari, come la carne bianca, il pesce, la frutta, la verdura, i legumi e sull’astensione da cibi e bevande, come gli insaccati, il caffè, gli alcolici.
L’eccessivo consumo di caffeina, infatti, ci costringe a dimenarci nel letto, di notte, e ad assumere le posture più sbagliate.

SOLUZIONI

Nella carrellata di soluzioni contro il mal di schiena rientrano comportamenti e stili di vita e consigli su come prevenire il problema.
Riposarsi è un toccasana per il mal di schiena. Secondo le attuali linee guida di pratica clinica è fondamentale riposare per un giorno o due quando il dolore è nella sua fase acuta, utilizzando cuscini per mantenere una posizione più comoda.

La differenza termica aiuta a lenire i dolori dettati dal mal di schiena. Ecco perchè è importante alternare il caldo/freddo utilizzando prima un impacco freddo per ridurre l’infiammazione nei primi giorni ed adoperando, poi, una bottiglia di acqua calda per rilassare i muscoli in tensione e migliorare l’afflusso di sangue nella zona compromessa.

Massaggi specifici o l’agopuntura possono rivelarsi davvero utili. Per questo è importante parlare con il medico di fiducia che saprà indirizzarci adeguatamente.
Tutti parlano dell’importanza dell’attività fisica che previene e combatte numerosi problemi di salute, oltre a regalarci uno stato di benessere psichico.

Tra le attività fisiche maggiormente indicate, spiccano la ginnastica dolce come lo stretching, la camminata a passo lento, lo yoga o il nuoto. Naturalmente, è bene evitare azioni e comportamenti che possano esacerbare il dolore.
Lavorare con i pesi si può ma è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico che valuterà la situazione.
Uno studio canadese del 2009 ha dimostrato che le persone affette da mal di schiena cronico che hanno seguito un intenso programma di esercizio fisico basato sull’utilizzo calibrato di pesi, hanno registrato, nel giro di 16 settimane, una maggiore riduzione del dolore alla schiena ed un miglioramento generale della qualità di vita, rispetto a coloro che hanno praticato allenamento aerobico durante lo stesso periodo.

Perchè l’esercizio fisico è così importante per curare il problema?
Le risposte sono varie: l’aumento della forza muscolare (attraverso l’attività fisica) rafforza anche la schiena, aumenta la vascolarizzazione dei tessuti, mantiene i legamenti agili, migliora il benessere psicologico, riduce le emozioni negative.
L’attività fisica, infatti, ci permette di liberare le endorfine e di alleviare quindi la sensazione di dolore.

Brutte notizie, invece, per le donne che amano i tacchi. L’utilizzo prolungato di queste scarpe, aumenta le probabilità di soffrire di mal di schiena; così come dormire con cuscini alti e materassi eccessivamente morbidi determina problemi alla cervicale e alla colonna che tenderà ad affondare nelle pieghe del materasso assumendo posture scorrette. Evitate, quindi, il doppio cuscino che molti amano sopra ogni cosa.

Ricordiamoci, infine, di flettere le ginocchia quando ci abbassiamo per raccogliere gli oggetti caduti, mantenendo le gambe unite ed il busto eretto; di spostare il corpo quando dobbiamo prendere degli oggetti sugli scaffali della nostra cucina, evitando strane rotazioni del bacino; di praticare piccoli esercizi di allungamento dentro casa, alla sera o al mattino o nei ritagli di tempo; di utilizzare un piccolo sostegno dietro la schiena mentre guidiamo o trascorriamo ore ed ore alla scrivania.

IL MIGLIOR MEDICO? LA NATURA

“Gli effetti dei trattamenti canonici contro il mal di schiena (farmaci, sessioni di posturale) sono modesti rispetto a quelli che possono derivare dall’uso sapiente di rimedi naturali o dal lasciare semplicemente che la natura faccia il suo corso ed il mal di schiena passi”. Lo sostiene, a gran voce, Michele Crites Battie, professore di terapia fisica presso l’Università di Alberta, in forza presso il Canada Research Chair per la cura dei disturbi della colonna vertebrale.
“La natura è il miglior guaritore”, continua Battie che ha sperimentato, in prima persona, i dolori alla schiena successivamente al parto, “è stata dura resistere; mi sono aiutata con rimedi naturali ma ce l’ho fatta, sapendo che i dolori erano limitati e che tutto sarebbe passato”.

Ebbene, quali sono le soluzioni di cui disponiamo in natura per alleviare gli spasmi?
Esistono i famigerati fiori di Bach, come la Rock Water, utile contro la lombalgia e le contusioni, l’Oak particolarmente indicata nel combattere la sciatalgia.
Ci sono poi l’arnica, ideale contro gli strappi muscolari e gli olii essenziali allo zenzero (antinfiammatorio per eccellenza), o l’abete bianco.

DEVI SAPERE CHE…

Un prezioso contributo contro il mal di schiena è offerto dalla medicina tradizionale cinese che, attraverso una serie di tecniche specifiche, ottiene ottimi risultati in termini di benessere.

La tecnica Wei Zhong, ad esempio, tonifica i muscoli ed offre sommo sollievo; stessa cosa dicasi per la Shen Shu che agisce liberando l’energia, o la Chang Shu che lenisce i forti dolori.

[Nota] Leggi anche questo articolo.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *