© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Lo Stress Danneggia La Memoria ed Il Peso

Lo Stress Danneggia La Memoria ed Il Peso

Nessuno è immune dallo stress, purtroppo.
Stimoli esterni, cattive abitudini e stile di vita frenetico, figli della società odierna, contribuiscono inevitabilmente a renderci irascibili e nevrotici.
Le ripercussioni dello stress sono visibili anche sul nostro corpo. Le persone sotto pressione, infatti, tendono ad essere più esposte a malattie.
Quando il corpo è stressato, le ghiandole surrenali rilasciano un ormone, il cortisolo, comunemente noto come l’ormone dello stress.
Questo elemento, se prodotto in grandi quantità, è in grado di provocare gravi danni al nostro organismo: danni, accentuati con l’avanzare dell’età.
Cerchiamo di capire in che modo, il cortisolo, riesce ad incidere sul nostro equilibrio psico-fisico.

IL CORTISOLO DIMINUISCE LA MEMORIA

Uno dei primi effetti negativi del cortisolo è sulla memoria. Secondo i ricercatori della Stanford University, il rilascio di cortisolo, prolungato nel tempo, mina l’ippocampo, l’area del cervello associata alla memoria ed all’apprendimento.
Gli studi hanno accertato che con l’avanzare dell’età, il cervello perde circa il 20-25 % delle cellule presenti nell’ippocampo. Secondo i neurologi della Mayo Clinic, numerosi anziani di età compresa tra 60 e 85, registrano una sensibile riduzione dell’ippocampo. Questa condizione spiana la strada a malattie neurodegenerative, come l’alzheimer. Se a questo quadro si somma l’incidenza del cortisolo, l’effetto sulla memoria è significativo.

L’ORMONE DELLO STRESS INCREMENTA IL PESO

L’attività fisica (da una semplice passeggiata, alla corsa, al nuoto), in un certo senso, funziona come lo stress. Essa, cioè, sollecita il nostro corpo e stimola la secrezione delle ghiandole surrenali.
Queste ultime, quindi, produrranno una grande quantità di cortisolo. Dopo l’attività fisica, il nostro corpo richiederà un apporto di carboidrati e grassi.
Quando si è giovani e si è dotati, quindi, di un metabolismo veloce, l’organismo è in grado di gestire un elevato apporto calorico; con l’avanzare dell’età, invece, il metabolismo rallenta e brucia i grassi con maggiori difficoltà. Questa condizione, dunque, determina un aumento di peso corporeo.
E’ bene quindi, mantenere sotto controllo lo stress, soprattutto se si ha una certa età. Le soluzioni sono varie: si va da uno stile di vita più tranquillo e morigerato, all’abitudine di praticare yoga.

I BENEFICI DEL CORTISOLO SUL CORPO

Non tutti sanno che lo stress, in fondo, può portare anche qualche beneficio.
Il cortisolo, infatti, mantiene sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue, contribuisce a rafforzare il cuore, dal momento che lo stimola a pompare un maggior flusso di sangue, influenza positivamente la pressione sanguigna ed incide anche nel processo di disintegrazione proteica oltre ad avere effetti anche sul sistema immunitario.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *