© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Lista Delle Cose Da Fare Per Perdere 1 Chilo In Due Settimane

Lista Delle Cose Da Fare Per Perdere 1 Chilo In Due Settimane

Gli inglesi la chiamano “Things to do list”: è l’elenco dettagliato delle attività giornaliere da svolgere.
Fare la spesa, cucinare, accompagnare i figli a scuola, provvedere alla toeletta del cane, sono solo alcune delle numerose azioni quotidiane cui tutti siamo chiamati.
E chi lo ha detto che non si può dimagrire svolgendo queste attività di routine? Basta prestare un pò di attenzione a quel che facciamo ed il gioco è fatto.
Dimagrire, infatti, non significa solo attenersi ad un piano alimentare ipocalorico ma seguire uno stile di vita attivo, movimentato e ricco degli stimoli giusti.
Magari, abbiamo bisogno solo di eliminare un chiletto di troppo e quindi non è necessario ricorrere ad un piano d’urto.
Ecco, quindi, come perdere un chilo circa in due settimane, divertendosi il più possibile.

Maria (il classico esempio di madre e moglie), si sveglia alle 6.00 del mattino ed appronta la colazione per la famiglia. Cereali, latte, succo, caffè sul tavolo e lavatrice da preparare. Tutte noi ci rispecchiamo un pò nella quotidianità di Maria; una quotidianità fatta di ritmi frenetici da sostenere e di scadenze da rispettare.
Lo scopo di Maria e quindi di noi tutte, questa settimana, è di perdere un chilo in due settimane. Come farà? Semplice: la nostra bella protagonista dovrà attenersi a semplici regole, senza rinunciare troppo alle sue abitudini.

LUNEDI’

Il lunedì, molte donne-Maria, puliscono casa a ritmo di musica (spazzano, spolverano, preparano le lavatrici, stendono i panni, approntano il pranzo). Sapevate che questa serie di attività ci permette di bruciare circa 250 calorie in un’ora?
Se poi rinunciamo al cappuccino caramellato, alla tazza di cioccolato caldo fumante, alle merendine ricche di grassi idrogenati, riusciremo a togliere altre 250 calorie al dì.

MARTEDI’

Giornata noiosa. Maria ritaglia un pò di tempo per sè ed invece di incontrare le amiche per sorseggiare un caffè e spettegolare, preferisce una seduta di fitness o una nuotata in piscina, insieme alle compagne più volenterose. Questo le permetterà di bruciare, in soli 30 minuti, altre calorie.
Se poi Maria decide di consumare un pasto frugale a pranzo (a base di insalata, gallette di riso e frutta ed una cena parca, ricca di proteine e pane), perderà altre 200 calorie.

MERCOLEDI’

Il mercoledì è dedicato alla cura del giardino e delle piante. Se Maria spenderà 45 minuti per sfrondare rami secchi, riuscirà a bruciare circa 256 calorie. Eliminando, poi, lo spuntino di mezzanotte, si getterà alle spalle altre 240 calorie.

GIOVEDI’

Piuttosto che fare le commissioni in auto o in moto, il giovedì Maria va a piedi in giro. In questo modo potrà bruciare circa 280 calorie in un’ora.
Poi, un pranzo veloce a base di barretta energetica ed un risparmio di 230 calorie.

VENERDI’

Il venerdì è da dedicare alla danza, al ballo, alla salsa o al tango. Quante di noi, infatti, dopo una settimana stancante amano scatenarsi nelle sale da ballo. Il movimento generato dalla danza (da includere anche il movimento in discoteca) ci consente di bruciare un gran numero di calorie. In soli 45 minuti, otterremo un consumo di 240 calorie; se, oltre a questo, eliminiamo il consumo di cocktail e birre (cosa assai improbabile, soprattutto nel weekend), risparmieremo altre 300 calorie.

SABATO

Il sabato, potremmo passarlo passeggiando, evitando così di prendere mezzi di trasporto o la macchina. Se accompagnati da un conta passi, inoltre, saremo in grado di monitorare il numero di calorie bruciate. Per un’ora di camminata a passo svelto, otterremo un consumo di 250 calorie circa. Se poi rinunciamo al semifreddo allo yogurt con frutti di bosco e muesli, realizzeremo un risparmio di 230 calorie circa.

DOMENICA

E’ la giornata di riposo per eccellenza, da dedicare a se stessi ed alla famiglia. Maria porterà i suoi piccoli a lezione di nuoto e, nel frattempo, camminerà nei dintorni (in attesa che i piccoli terminino l’allenamento) per circa 30 minuti, bruciando, così, 280 calorie. A pranzo, invece, salterà il gelato alla vaniglia che è solita mangiare come dessert, risparmiando altre 260 calorie.

Se si atterrà a questo programma, Maria perderà 3.500 calorie in una settimana.

Il calendario della seconda settimana, invece, prevede attività diverse ma della stessa intensità.
Il lunedì mattina sarà interamente dedicato alle attività domestiche, con un risparmio di 250 calorie che, unite all’eliminazione della fetta di torta che Maria a volte prende insieme al caffè provocherà una riduzione giornaliera di 500 calorie.

Il martedì, Maria si dedicherà alla spesa perchè il frigo è vuoto ed i bimbi reclamano. Spingendo il carrello pieno, per un’ora, al supermercato, brucerà circa 240 calorie; se poi Maria salterà anche lo spuntino di tarda notte a base di formaggio, otterrà una riduzione di 300 calorie.

Il mercoledì è da dedicare interamente alla yoga che le permetterà di bruciare 250 calorie in 30 minuti. Rinunciando al cappuccino al cioccolato e vaniglia, invece, perderà 250 calorie.
Il giovedì, Maria lo dedica ad i bambini insegnando loro l’importanza del ballo, saltellando dentro casa ed eseguendo piccole sessioni di allenamento. In 45 minuti avrà bruciato, in compagnia dei suoi piccoli, 260 calorie. Abolendo l’abitudine del pranzo al fast-food, poi, ridurrà di 344 calorie il suo apporto giornaliero.

Il venerdì è il momento in cui si raccolgono le fatiche della settimana ma anche le foglie secche portate dal vento autunnale davanti al porticato di casa. Rastrellando, quindi, bruceremo 280 calorie in un’ora.
La sera, in alternativa al limoncello, sarà meglio optare per un bagno antistress, con un risparmio di ben 246 calorie.

Il weekend, invece, è da dedicare al completo relax e ad attività più soft.
Così il sabato si può organizzare una corsetta tra amiche, bruciando 260 calorie ogni 30 minuti di corsa, mentre se si evita di mangiare la porzione di cibo dei propri figli (che sono soliti lasciare rimasugli nel piatto) risparmieremo circa 280 calorie.
La domenica, invece, potremmo misurarci in un’attività nuova e stimolante, come il Tai Chi (arte marziale cinese) che ci permetterà di consumare circa 280 calorie in un’ ora.Se poi eviteremo di mangiare pezzi di liquirizia e caramelle al cinema, risparmieremo circa 260 calorie.
In totale, al termine della seconda settimana, avremo bruciato circa 3.800 calorie e l’obiettivo di tutte le Maria potrà dirsi raggiunto!

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Lista Delle Cose Da Fare Per Perdere 1 Chilo In Due Settimane
5 (100%) 7 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Lista Delle Cose Da Fare Per Perdere 1 Chilo In Due Settimane
5 (100%) 7 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *