© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Le Erbe Per Perdere Peso e Tornare In Forma

Le Erbe Per Perdere Peso e Tornare In Forma

Finalmente il sole è arrivato e la voglia di mare ci spinge come ogni anno a rimetterci in perfetta forma fisica.
Sport e dieta sicuramente sono necessari per ottenere i risultati sperati ma possiamo utilizzare anche un ottimo ed efficace asso nella manica: l’uso di piante medicinali adatte allo scopo.

Alcune piante officinali possono facilitare la perdita di peso e nello stesso tempo aiutano l’organismo a disintossicarsi e a pulirsi dall’interno: vi basti sapere che esistono erbe naturali che sono in grado di sedare il senso di fame senza effetti collaterali e che sono altamente diuretiche.
Inoltre, per il fatto di essere a tutti gli effetti delle verdure, apportano all’organismo ottime quantità di sali minerali, tra cui il potassio che migliora in modo consistente la sensazione di stanchezza e di affaticamento tipica di chi è in soprappeso.

Ma vediamo insieme quali erbe ci possono aiutare per una corretta perdita di peso:

• il tarassaco: ha un fortissimo effetto diuretico tanto che è sconsigliato bere il suo infuso prima di andare a dormire (a meno che non dormiate direttamente in bagno!). Ma le sue speciali proprietà non finiscono qui: è infatti un ottimo coleretico e colagogo, in grado quindi di favorire la produzione di bile e la sua espulsione con conseguenti effetti depurativi.

• la gramigna: è la pianta purificatrice per eccellenza, persino gli animali in campagna, quando fanno indigestione, vanno a cercare questa pianta per depurarsi. Ma la gramigna possiede anche un’ottima valenza come antinfiammatorio ed è in grado di depurare fegato, reni e combattere infezioni urinarie.

• il ginepro: è diffusissimo nelle zone collinari toscane e pare che la sua capacità diuretica sia la più potente di tutte le altre erbe drenanti conosciute; è possibile sfruttare le sue proprietà tramite la cottura delle sue bacche insieme ad altre erbe adatte alla perdita di peso (come quelle indicate in questo articolo) per ottenere un infuso dal sapore un po’ pungente ma sicuramente molto drenante.

• il ginkgo biloba: a livello botanico è tutt’ora considerato un mistero; è infatti un albero che non conosce malattie. Ed è per questo motivo che è l’unica specie vegetale fossile vivente in quanto la sua presenza è stata accertata anche al tempo dei dinosauri circa 50 milioni di anni fa. Risulta perfetto per migliorare la circolazione delle gambe e quindi per apportare in modo corretto l’ossigeno e tutti gli altri elementi salutari di cui ha bisogno l’organismo attraverso il flusso sanguigno.

• i fiori d’arancio: hanno un buonissimo sapore dolce e un forte effetto sedativo in grado di calmare la fame nervosa. Diventano quindi fondamentali per tenere a freno la voglia di buttarsi sui dolci alla prima occasione con conseguenze disastrose per la linea. Inoltre aiutano a disintossicarsi da tossine e scorie organiche.

• la spirea olmaria: come si può percepire dal nome è la pianta da cui è nata l’aspirina; è infatti molto ricca di acido salicilico e quindi ha un’azione fortemente antinfiammatoria ed è ricchissima di vitamina C. Per chi la volesse trovare a volte può semplicemente andare a un matrimonio in quanto molto spesso i mazzolini che portano le spose sono creati con la spirea.

Autore | Federica Borghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...