© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Lavori Di Notte? Ecco Come Puoi Perdere Peso

Lavori Di Notte? Ecco Come Puoi Perdere Peso

Dimagrire è un’operazione complessa che richiede tempo, concentrazione e spirito di sacrificio.
E’ molto difficile, infatti, riuscire a coniugare il proprio stile di vita con una dieta sana ed equilibrata, soprattutto se lavoriamo di notte.
Il lavoratore notturno, infatti, spesso altera il suo bioritmo mangiando fuori orario. Tutto questo contribuisce in maniera inesorabile ad un incremento del suo peso corporeo.

Ecco, quindi, qualche consiglio per praticare una dieta equilibrata e perdere peso nel più breve tempo possibile.

MANGIA NORMALMENTE

Una delle abitudini più sane da seguire, consiste nel mangiare ad un orario prestabilito, senza variarlo.
Ad esempio, ricorda di fare la prima colazione ad un orario prestabilito, di mangiare prima di andare a lavorare, e di consumare un pasto leggera e frugale quando torni a casa dopo una nottata di intenso lavoro.
E’ importante soprattutto fare una ricca ed abbondante colazione che ti conferirà il giusto senso di sazietà e ti offrirà il carburante di cui hai bisogno.

DOPO CENA, NON ANDARE A LETTO

Un’altra abitudine da seguire consiste nel consumare una cena leggera e andare a letto diverse ore dopo aver mangiato. Questa abitudine offrirà al nostro corpo il tempo necessario di assorbire correttamente e digerire le sostanze nutritive. Non tutti riescono ad andare a dormire diverse ore dopo cena, soprattutto se il lavoro ci ha mantenuti svegli, a lungo.

PICCOLI PASTI

Consumare piccoli snack o pasti molto leggeri durante il turno di lavoro notturno è molto importante per mantenere la propria linea.
Ciò contribuirà ad evitare l’eccesso di cibo in orari sfasati e ci consentirà di mantenere il corpo pieno e soddisfatto.

ESERCIZIO FISICO

E’ importante, inoltre, esercitarsi e praticare della sana attività fisica circa una o due ore prima di andare a dormire. Questo ci aiuterà a bruciare calorie supplementari ed a riposare più serenamente durante la notte. Se riposiamo meglio, infatti, avremo meno probabilità di mangiare troppo e di ingozzarci.

BERE ACQUA

Bere molta acqua e liquidi mentre si lavora di notte è fondamentale per il nostro benessere. Questa abitudine ci aiuterà a ridurre l’appetito impedendoci di mangiare troppo.
In sintesi, possiamo dire che perdere peso se si lavora di notte è possibile ma richiede molta più disciplina e concentrazione di quanta ne sia normalmente necessaria.
E’ molto importante entrare in sintonia con i segnali del nostro corpo quando questo è preda dei morsi della fame. Identificare i segnali di fame e soddisfarli prima che essi siano fuori controllo è una delle cose più importanti da fare.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *