© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » INSONNIA: CONSIGLI E RIMEDI NATURALI PER CONTRASTARLA

INSONNIA: CONSIGLI E RIMEDI NATURALI PER CONTRASTARLA

Maria Bruno, Bari – Con il termine insonnia si definisce la difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno o, più in generale, soffrire d’insonnia vuol dire non riuscire a trarre il giusto beneficio dal riposo notturno. Le statistiche dimostrano che sono soprattutto le donne adulte a lamentare questo problema che, in diversi casi, ha un’origine legata alla sfera emotiva (anche se non sono rari i casi di insonnia originati da problemi fisici).

Prima di ricorrere all’aiuto dei farmaci, se il disturbo non provoca problemi seri, che richiederebbero un consulto medico, è bene provare a correggere il deficit del sonno seguendo alcuni consigli o rimedi del tutto naturali.

È importante evitare di riposare durante il pomeriggio e, di sera, andare a letto sempre alla stessa ora eliminando le fonti di rumore o di eccessiva luce. Assicuriamoci di non bere tè, caffè e altre bevande con caffeina durante le cinque ore che precedono il momento in cui ci corichiamo e accontentiamoci di una cena piuttosto leggera. Prima di andare a letto, seduti sul divano per esempio, possiamo leggere un libro, vedere un film divertente o fare qualunque cosa riesca ad allontanare i pensieri che ci tormentano (un buon esercizio può essere quello della meditazione). Anche fare sport aiuta, al contrario della vita troppo sedentaria, però sarebbe opportuno evitare di fare sport di sera e praticarlo in mattinata o durante il pomeriggio. Ancora un consiglio: se soffriamo di insonnia evitiamo il digiuno; la cena deve essere leggera ma è necessaria per evitare che il cervello ci svegli per domandarci qualcosa da mangiare.

GLI ALIMENTI CHE FAVORISCONO IL SONNO

In cima alla lista ci sono latte e latticini poiché contengono L-triptofano, l’amminoacido capace di favorire la sintesi della serotonina (elemento che favorisce il rilassamento psico-fisico). Alleati del sonno sono anche i carboidrati del riso, della pasta, dell’orzo e del pane. Se invece dei carboidrati, almeno di sera, preferiamo la carne, è meglio prediligere il pollo o il tacchino, magari accompagnati da un contorno di verdure. Gli ortaggi e le verdure che facilitano il sonno sono: zucca, rape, radicchio, aglio e cavoli.

RIMEDI CONTRO L’INSONNIA

Un rimedio naturale che può facilitare il rilassamento psico-fisico è il latte caldo con il miele, meglio se miele di zagara, poiché ha notevoli proprietà rilassanti.
Inoltre possiamo preparare un sacchetto con aromi rilassanti da mettere vicino al letto o al cuscino. All’interno del sacchetto dobbiamo inserire: un cucchiaino di zagara, un cucchiaio di camomilla e 2 cucchiai di eucalipto. Il profumo della camomilla servirà a rilassare, l’odore piacevole dell’eucalipto manderà via i brutti pensieri e all’ansia ci penserà la zagara che ci condurrà verso un sonno sereno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *