© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Gli Spinaci Migliorano I Riflessi

Gli Spinaci Migliorano I Riflessi

Tutti abbiamo sorriso, almeno una volta, dinanzi alle sue prodezze fisiche. Il cartone animato “Braccio di ferro il marinaio” ha rappresentato il riferimento di piccoli e grandi per molto tempo.
Gli spinaci di cui il marinaio faceva incetta, ingrandivano i suoi muscoli rendendolo più forte.Oggi, gli scienziati olandesi della Leiden University aggiungono che questo prezioso alimento è in grado di migliorare la prontezza dei riflessi.
Ciò è possibile, secondo i ricercatori, grazie ad un amminoacido, la tirosina, contenuta anche in altri cibi come le uova o il pollo, soia, nocciole, avocado e banane.
Lo studio, a cura della psicologa Lorenza Colzato, è stato pubblicato sulla rivista Neuropsychologia.

IL POTERE DELL’AMMINOACIDO

La tirosina si trova in alimenti come spinaci, uova, ricotta e soia. Chi non mangia abbastanza di questi cibi produce poca dopamina e norepinefrina e ciò può portare a conseguenze come la depressione e l’apatia.

IL TEST

Il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach diceva che l’uomo è esattamente ciò che mangia. Le sostanze che ingeriamo attraverso il cibo, infatti, sono in grado di determinare il nostro comportamento ed il modo di vivere. I ricercatori della Leiden University e dell’Università di Amsterdam hanno effettuato il primo studio teso a verificare se l’assunzione di tirosina migliora i nostri riflessi.

La psicologa Lorenza Colzato ha creato, con l’aiuto del suo team, una situazione in cui alcuni candidati al test sono stati chiamati ad interrompere un’attività ripetitiva in un preciso istante. Ai partecipanti è stato detto di guardare con attenzione lo schermo di un computer e di premere un pulsante, il più velocemente possibile, ogni volta che fosse apparsa una freccia verde. Allo stesso tempo essi dovevano assicurarsi che il pulsante fosse abbinato alla direzione della freccia. Se una freccia rossa fosse apparsa sullo schermo, i candidati avrebbero dovuto tenere le mani fuori dalla tastiera.

Ai partecipanti è stata data, la prima volta, una bevanda arancione contenente tirosina e la volta successiva, un succo d’arancia contenente un placebo. I test hanno mostrato che i risultati migliori sono stati portati a termine dai pazienti che avevano bevuto il succo contenente tirosina.

Secondo i ricercatori, l’effetto positivo della tirosina sulla nostra velocità di reazione può tradursi in benefici nella vita di tutti i giorni, come nella sicurezza stradale (se all’improvviso il traffico s’arresta, i nostri riflessi improvvisi possono impedire un incidente).
Gli integratori alimentari e gli alimenti ricchi di tirosina“, dice la Colzato, “costituiscono un modo sano ed economico per migliorare le nostre capacità intellettuali. Questo li rende preferibili al Ritalin e Modafinil, prodotti che gli studenti assumono spesso per migliorare il loro rendimento scolastico. La tirosina è sicura e non ha bisogno di una prescrizione del medico”.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *