© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Fertilità: 10 Suggerimenti Per Aumentarla

Fertilità: 10 Suggerimenti Per Aumentarla

Aumentate le vostre probabilità di diventare genitore apportando questi cambiamenti alla vostra dieta e allo stile di vita.

Aumentate il consumo di frutta e verdura

Un piccolo studio svolto in Spagna ha scoperto che gli uomini che mangiano più frutta e verdura (e meno carne e prodotti lattiero-caseari) hanno migliorato la qualità del proprio sperma; altri studi suggeriscono invece che anche i prodotti ricchi di antiossidanti portano benefici allo sperma, aumentando la fertilità.

Seguite una dieta sana e perdete i chili di troppo

L’istituto di Studio e Sanità Pubblica di Harvard ha determinato che le donne il cui stile di vita include una dieta con meno grassi trans e grassi monoinsaturi, nonché più proteine vegetali, vitamine e ferro, hanno più probabilità di concepire. I loro risultati confermano quindi che essere in sovrappeso o obesi può ostacolare in modo significativo il concepimento.

Considerate l’agopuntura

L’agopuntura ha aumentato la probabilità di concepimento del 65% nelle donne sottoposte a trasferimento di embrioni attraverso la fecondazione in vitro, secondo uno studio dell’Università del Maryland, recensione di altri sette studi clinici che hanno coinvolto 1.366 donne. Nonostante questa ricerca sia preliminare, l’agopuntura è da considerarsi come complemento ad altre scelte di fertilità. Cercate un agopuntore qualificato e ben qualificato, che sterilizzi sempre i suoi aghi (per evitare malattie come l’epatite C e l’HIV) .

Proteggetevi dall’inquinamento atmosferico

Lo scarico delle auto fa male allo sperma. Un recente studio condotto dalla Ledy Health in Canada ha scoperto che i soggetti cavia che sono stati esposti a sostanze inquinanti hanno avuto il 60% in più di mutazioni dello sperma dopo 10 settimane, rispetto alle altre cavie che stavano respirando aria filtrata. Altri studi sull’essere umano suggeriscono anche che scarico colpisce la qualità dello sperma e la motilità (cioè la sua capacità di muoversi per raggiungere l’ovulo) e quindi incoraggiano a guidare con i finestrini dell’auto chiusi, camminare su strade laterali invece di quelle principali e di tenere sempre al minimo il motore dell’automobile.

Trovate un altro supporto per il vostro computer portatile

I ricercatori della State University di New York a Stony Brook hanno misurato la temperatura dello scroto di 29 uomini che erano soliti tenere i computer portatili appoggiati sulle ginocchia hanno scoperto che era più alto di 2,7˚ C in media. È già stato dimostrato che troppo caldo “laggiù” riduce la fertilità maschile: per fortuna c’è una soluzione semplice per questo problema e cioè utilizzare una scrivania.

Fate l’amore tutti i giorni

Non evitate il sesso pensando che aiuti ad incrementare il numero di spermatozoi . Uno studio pilota in Australia ha scoperto che l’eiaculazione regolare attraverso il sesso o la masturbazione riduce i danni al DNA dello sperma e migliora la forma e la motilità degli spermatozoi. “Per le coppie che cercano di concepire, fare sesso tutti i giorni vicino all’ovulazione è meglio”, sostiene l’ autore dello studio, il Dottor David Greening, specialista di medicina riproduttiva presso la Sydney IVF. Ciò significa principalmente un suggerimento per le coppie che cercano di concepire: fatelo!

Assumete abbastanza acido folico

L’acido folico e il ferro influenzano entrambi la fertilità. L’acido folico è una parte vitale della costruzione del DNA e permette la conversione di alcuni amminoacidi in altri. Quindi, consumate cibi ad alto contenuto di acido folico come gli spinaci, i fagioli, le arance, le fragole e le lenticchie: possono influenzare positivamente l’inizio di una gravidanza e la sua prosecuzione, così come possono aiutare a prevenire i difetti neurali. Riguardo al ferro: l’ovulo ha bisogno di ferro per fornire l’energia per alimentare il DNA e per le proteine necessarie alla fecondazione. Ancora una volta, i cibi vegetali ad alto contenuto di ferro tra cui spinaci, legumi, noci e semi, sono utili per coloro che prediligono una dieta a base vegetale.

Evitate di assumere alcol

L’acqua mantiene idratati, che è importante per una buona salute e per la fertilità generale. Ma evitate l’alcol: uno studio svolto a Stoccolma fra più di 7.000 donne tra i 18 e i 28 ha esaminato il consumo di alcol e la sterilità e ha scoperto che i forti consumatori di alcol erano anche quelli che si recavano di più agli esami di fertilità negli ospedali. Uno studio condotto presso la M.G.R. Medical University, in India, ha invece scoperto che il consumo cronico di alcol è causa della diminuzione del volume dello sperma, del numero di spermatozoi e della loro motilità.

Preferite una dieta ricca di cereali integrali

Ok ai cibi integrali come farina d’avena, riso e orzo, perché sono “zuccheri a lento rilascio”, che hanno un effetto graduale sui livelli di insulina, al contrario dei carboidrati altamente raffinati (come i dolci, la pizza, le patatine, il riso bianco, ecc), che causano invece un picco di insulina. Quando il livello aumenta troppo, si rompe l’equilibrio critico degli ormoni necessari per la riproduzione. Le donne che soffrono della sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) -che è attualmente la causa più comune di infertilità ovulatoria- beneficeranno moltissimo degli zuccheri a lento rilascio, perché di solito hanno una forte resistenza all’insulina.

Mangiate grassi, ma quelli sani

Non tutti i grassi fanno male, come si pensava una volta: i grassi monoinsaturi, che si trovano in olio d’oliva, anacardi, mandorle, zucca e semi di sesamo, aiutano a migliorare la sensibilità del corpo all’insulina e danno “una spinta” alla fertilità . D’altra parte, invece, i grassi trans sono un male: aumentano la possibilità di infiammazione in tutto il corpo e annullano l’attivazione dei PPAR-gamma (cioè dei recettori che intervengono direttamente sulla sensibilità all’insulina), il che significa livello più elevato di zucchero nel sangue e alti livelli di insulina. Entrambi i fattori interferiscono con l’ovulazione, il concepimento e lo sviluppo embrionale precoce.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Fertilità: 10 Suggerimenti Per Aumentarla
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Fertilità: 10 Suggerimenti Per Aumentarla
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...