© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Emorroidi: a rischio i giocatori compulsivi

Emorroidi: a rischio i giocatori compulsivi

Il problema è doloroso: i giovani adulti di 25 anni al massimo, hanno circa il 10% in più di possibilità di diventare dei pazienti affetti da emorroidi . Un medico incolpa le troppe ore seduti a giocare ai giochi online o a navigare al computer. Il crescente uso di computer e dispositivi tablet sta imponendo ai giovani uno stile di vita più sedentario e i medici sostengono che ciò li rende più sensibili alle emorroidi.

Il Dott. Hsu Ta-Wen, capo del dipartimento di chirurgia colorettale presso l’ospedale buddista Dalin Tzu Chi General di Chiayi County, ha dichiarato che una ragazza di 17 anni, studentessa di scuola superiore professionale, di recente ha richiesto un trattamento dopo aver provato un grave gonfiore anale. L’ adolescente era diventata così ossessionata dai giochi online che poteva restare seduta davanti a un computer per più di 10 ore alla volta, mentre il fine settimana riusciva a giocare per quasi 20 ore non stop, ha spiegato il medico. “La studentessa ha sviluppato una trombosi venosa mesenterica acuta e le emorroidi: erano così gonfie e dolorose che si sono estese al di fuori dell’ano“, ha aggiunto il Dott. Hsu, precisando che la condizione della teen-ager le rendeva estremamente doloroso sedersi. L’ adolescente ha dovuto sottoporsi ad intervento chirurgico per alleviare la sua condizione.

Mentre la maggior parte di chi soffre di emorroidi sono persone di mezza età o anziane, il numero di giovani adulti di età massima sui 25 anni è andato aumentando negli ultimi anni e ora rappresenta circa il 10& dei pazienti. “L’aumento può essere attribuito a un uso eccessivo di dispositivi 3G dei giovani. Confrontato con gli adolescenti che in passato sedevano per lunghi periodi di tempo solo se dovevano studiare o andare in autobus, i giovani studenti ora sono incollati alle loro sedie e una volta che si siedono a giocare o a navigare in Internet con il proprio PC o smartphone, trascorrono delle ore in questa posizione e dimenticano di stare un po’ in piedi, così come altri si dimenticano di mangiare o di andare a dormire, uno stile di vita che li rende più inclini ad attacchi acuti” ha spiegato il medico.

Le emorroidi sono generalmente causate da costipazione a lungo termine e cattiva circolazione del sangue nella zona anale: i giovani hanno già una maggiore probabilità di diventare stitici a causa del loro elevato consumo di carne e del ridotto apporto di acqua, frutta e verdura e il loro stile di vita sedentario aumenta la probabilità di sviluppare emorroidi acute. “Ai compulsivi di computer e smartphone si consiglia di bere più acqua, mangiare più verdure e muoversi ogni una o due ore; dovrebbero anche evitare di sedersi su sedie con un cuscino morbido, perché il cuscino potrebbe ostacolare il flusso di sangue intorno all’ano“, ha aggiunto il Dott. Hsu. Le persone che soffrono di emorroidi normalmente notano sangue rosso vivo nelle feci e dovrebbero trattare la patologia applicando sistematicamente la crema anti emorroidi o restando un po’ di tempo seduti in acqua tiepida. “Tuttavia, i pazienti che soffrono di emorroidi gravi richiedono un intervento chirurgico per una cura permanente“, ha precisato il Dottore.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Emorroidi: a rischio i giocatori compulsivi
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Emorroidi: a rischio i giocatori compulsivi
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *