© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Ecologia: 9 Metodi Semplici Per Aiutare L’Ambiente

Ecologia: 9 Metodi Semplici Per Aiutare L’Ambiente

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Volete aiutare l’ambiente e risparmiare qualche soldo? Scoprite questi consigli ecocompatibili!

1. Lavate i piatti in lavastoviglie
Potrete utilizzare acqua calda in minor quantità, rispetto al lavaggio a mano. Per una maggiore efficienza energetica, attenetevi al pieno carico, utilizzate l’opzione “pentole incrostate” solo se necessario, ed evitate l’asciugatura con aria secca (se prevista dal vostro modello).

2. Spegnete il computer
Se non si utilizza il computer per 20 minuti, meglio spegnere il monitor. Se non sarà necessario per più di due ore, meglio spegnere anche il computer. Fate lo stesso per tutti i vostri dispositivi elettronici, come stampanti, decoder, stereo, anche l’orologio del forno a microonde. Nel corso del tempo, sprecano un sacco di energia.

3. Utilizzate una ciabatta elettrica
Per ricordarsi di spegnere tutto, è sufficiente collegare i dispositivi come televisori, lampade e stampanti alle ciabatte elettriche. Prima di andare a letto, basta spegnere un solo interruttore.

4. Non tenete accese le automobili
Una delle attività più comuni che danneggiano l’ambiente è lasciare che auto o camion si riscaldino al mattino: non fa altro che creare inutili emissioni. Inoltre, spreca carburante e denaro. Anche nei giorni più freddi non danneggerete il motore, partendo subito (inoltre la guida è in grado di aiutare meglio la vostra auto a riscaldarsi più velocemente). Se restate bloccati nel traffico, è consigliabile spegnere la vostra auto se sapete di restare fermi per più di 30 secondi.

5. Risparmiate acqua durante il giorno
Chiudete il rubinetto mentre vi state spazzolando i denti o mentre insaponate le vostre mani. Fornite a tutti i membri della vostra famiglia una molletta con il proprio nome per “battezzare” il proprio bicchiere d’acqua la mattina, in modo da non dover continuare a lavare bicchieri. Tirate lo sciacquone solo quando ci sono i rifiuti solidi. Inoltre, lavate i vestiti in acqua fredda: fino all’85% dell’energia utilizzata per il lavaggio in lavatrice serve solo a riscaldare l’acqua.

6. Proteggetevi col freddo, rinfrescatevi col caldo (senza esagerare)
Durante l’inverno, impostate la temperatura di casa a 18-19 gradi. È vero, è un po’ freddo, ma è sufficiente indossare due maglie anziché una e mettere una coperta in più sul letto, di notte. In estate, impostate la temperatura a 24 gradi, che è considerata la temperatura massima confortevole (in realtà, è perfettamente piacevole se c’è anche una brezza proveniente da una finestra). Entrambe queste impostazioni saranno notevolmente in grado di ridurre la bolletta energetica annuale.

7. Fate un controllo dei prodotti chimici
Liberate la vostra casa di tutti i prodotti tossici, tra cui insetticidi, detergenti per forno e legno. Non buttateli con la spazzatura normale e per nessun motivo giù per lo scarico. Le sostanze chimiche in questi prodotti danneggiano l’ambiente se immesse in discarica o nei flussi di rifiuti. Contattate il centro di riciclaggio della vostra città per imparare a smaltire correttamente questi prodotti.

8. Dite sì al green per pulire
Sostituite i vostri prodotti per la pulizia domestica con quelli biodegradabili eco-friendly, non tossici. Si può anche prendere in considerazione la creazione del proprio kit di pulizia che potrebbe includere elementi quali bicarbonato, aceto bianco distillato, e olio Tea Tree.

9. Accendete il condizionatore in auto
Sì, influisce sul consumo di carburante. Ma ciò equivale a solo un litro e mezzo ogni 4,5 chilometri e si potrebbe finire per bruciare di più tenendo aperti i finestrini alle medio-alte velocità, che aumenta la resistenza dell’aria. Inoltre, mantenere il fresco aiuta a restare vigili, facendo di voi dei guidatori più sicuri.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecologia: 9 Metodi Semplici Per Aiutare L’Ambiente
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecologia: 9 Metodi Semplici Per Aiutare L’Ambiente
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *