© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Ecco Quando è Meglio Stare Lontani Dal Mare e…Dalla Spiaggia

Ecco Quando è Meglio Stare Lontani Dal Mare e…Dalla Spiaggia

Spesso il mare viene additato come la terapia ideale per diversi problemi di salute. I medici consigliano alle persone anziane, ad esempio, di passeggiare nell’ acqua marina così da ottenere una migliore circolazione.

Respirare lo iodio, inoltre, è un vero e proprio toccasana.

In alcuni casi, invece, esporsi al contatto con l’acqua marina e frequentare la spiaggia può rivelarsi controproducente.

Questo succede, di solito, quando si è affetti da una serie di problemi di salute e si necessita, quindi, di cure particolari e di piccoli accorgimenti.

Di seguito, indicheremo alcuni problemi di salute che dovrebbero farci desistere dal frequentare la spiaggia.

MALATTIE DELLA PELLE

Andare in vacanza al mare può essere pericoloso e deleterio per chi soffre di malattie della pelle.

I medici di solito consigliano di non recarsi in località marittime se si soffre di herpes labiale, se si è soggetti a macchie solari o si ha una cute particolarmente delicata.

Se la vostra pelle si dimostra ipersensibile allo iodio, ecco che l’idea di una piacevole vacanza al mare con parenti e famiglia, è da accantonare del tutto.

Di norma, anche chi non soffre di problemi alla pelle deve essere molto cauto nell’esporsi al sole evitando le ore più calde e prediligendo, al contrario, le fasce orarie serali o mattutine.

DONNE IN GRAVIDANZA

I medici, di solito, sconsigliano alle donne incinte e a coloro che soffrono di malattie renali croniche di recarsi al mare.

Anche se l’acqua d’estate è abbastanza calda, infatti, può rivelarsi particolarmente pericolosa in caso di un processo infiammatorio in corso. Per questo motivo, le donne che soffrono di malattie ginecologiche o che siano in attesa dovrebbero cercare di ridurre il contatto con l’acqua del mare.

Tra le categorie più a rischio, inoltre, ci sono le persone che soffrono di sbalzi di pressione e che dovrebbero, quindi, astenersi da ambienti come quello marino.

MALATTIE DEL CUORE

Chi soffre di cardiopatia dovrebbe mantenersi distante dal mare.

I medici avvertono che le vacanze al mare sono particolarmente pericolose per le persone che presentano anomalie al cuore ed ai vasi sanguigni.

Inoltre, il clima marittimo così caldo ed umido può provocare un brusco aumento della pressione sanguigna che, a sua volta, può comportare, in poco tempo, una crisi ipertensiva anche grave.

Oltre ai cardiopatici, anche i pazienti con vene varicose, diabete, e funzione tiroidea alterata dovrebbero sacrificare il mare o ridurlo al minimo.

Da tutto questo, quindi, emerge il fatto che la vacanza al mare sicuramente costituisce un ottimo modo per rilassarsi e divertirsi ma in alcuni casi è meglio preferire un salutare weekend tra boschi e montagne.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...