© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Dolori Muscolari: 7 Rimedi Naturali

Dolori Muscolari: 7 Rimedi Naturali

Quando ci fanno male i muscoli, il primo istinto è quello di prendere una pasticca. Però dovremo sapere che ci sono anche altre modalità di affrontare i dolori muscolari. Ecco sette alternative naturali per alleviare il dolore.

Lo stretching delicato

Un modo efficiente per ridurre il dolore è usare uno stretching muscolare delicato. Allungando leggermente i muscoli verrà rilasciata la tensione e così sarete più rilassati per il resto della giornata. Inoltre, così procedendo evitate ulteriori lezioni che potrebbero manifestarsi facendo dei movimenti improvvisi.

Aprire il congelatore

Applicare una compressa fredda nei primi 1-2 giorni e avvolgere la zona con un bendaggio se c’è gonfiore. Una delle migliori compresse fredde può essere costituita da una busta di verdure surgelate (di piselli, per esempio). La busta si adatta alla forma del corpo. Attenzione però: mantenete la compressa ghiacciata sulla parte dolente per non più di 20 minuti di seguito, altrimenti rischiate il congelamento locale. E date qualche giorno di riposo ai vostri muscoli doloranti. Il dolore, prima di passare, può peggiorare, però se dopo 3 o 4 giorni è ancora presente, sarà meglio consultare il medico.

Stimolare il flusso

Stimolare il flusso linfatico aiuterà i muscoli dolenti a riprendersi più in fretta. Inoltre, sono d’aiuto gli alimenti ricchi di bioflavonoidi, come le verdure e il tè verde. Mantenersi idratato è un altro fattore importante, quindi bevete dagli 8 ai 12 bicchieri di acqua al giorno. Anche gli esercizi di yoga e di stretching sono molto benefici nel stimolare il drenaggio linfatico.

Utilizzare pomate ed oli antidolorifici

Sul mercato ci sono tanti prodotti antidolorifici per applicazione esterna, dalle delicate pomate a base di erbe fino alle creme massaggianti alla capsaicina. Molte di esse sono buonissime. Per alleviare i dolori muscolari, massaggiate la zona dolente con la pomata scelta, quindi avvolgetela con la pellicola per alimenti. La pellicola aumenterà l’effetto di riscaldamento della pomata. Consiglio: prima di procedere, fate un test su una piccola zona per assicurarvi che la vostra pelle non reagisca violentemente.

Un bel bagno al sidro

Aggiungere due tazze di aceto di sidro nell’acqua per il bagno è un buon modo di lenire i fastidi e i dolori, oppure solo di rilassarvi dopo una giornata stressante. Se aggiungete anche qualche goccia di olio di menta piperita l’effetto sarà più intenso, grazie al suo profumo dalle provate proprietà curative.

Impacchi caldi secchi

Un sacchetto caldo pieno di riso o fagioli può essere esattamente quello che vi serve. Riempite un calzino vecchio di riso o di fagioli secchi, chiudetelo bene e riscaldatelo nel microonde. Fate attenzione però di non riscaldarlo troppo, per non provocare dei bruciori! Appoggiate il sacchetto sul muscolo dolente. Fa miracoli!

L’agopuntura

Insieme alla pressopuntura, all’elettrostimolazione e ad altre tecniche di stimolazione dei motoneuroni o dei centri nervosi, sono delle terapie alternative utilizzate da migliaia di anni in Oriente. Il terapista tenterà di dirigere il flusso sanguino verso la zona dolorante, alleviando così il fastidio e il dolore.

Autore | Simina Stanciu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

2 Commenti

  1. lina manciameli

    Salve dott le volevo dire,che da tempo 😊 accusò dolori forti nervo sciatico.
    .mi dica cosa posso fare. Io non amo tanti gli antinfiammatori

    • Elena Amato

      Buonasera Lina, e bentornata sul sito.
      Ecco tutta una serie di rimedi naturali per alleviare il dolore e curare l’infiammazione al nervo sciatico:
      impacchi di ghiaccio: sono in grado di alleviare l’infiammazione dando un sollievo quasi immediato. Non applicare il ghiaccio per più di 20 minuti a sessione. Ripetere per tre volte al giorno.
      impacchi di calore/ghiaccio: gli impacchi di ghiaccio, come detto poc’anzi, permettono di dare un sollievo immediato dal dolore. L’impacco caldo risulta invece benefico nell’aumentare la circolazione sanguigna, che sarà in grado di curare e guarire lo stato d’infiammazione in modo spontaneo.
      massaggi: in grado di aumentare la circolazione.
      – il trattamento di un chiropratico esperto: le manovre chiropratiche costituiscono una terapia molto valida per la cura dell’infiammazione del nervo sciatico e permettono un ripristino naturale e spontaneo della mobilità.
      stretching e yoga: in grado di trattare e/o prevenire le tensioni muscolari e stimolare il flusso sanguigno, rinforzare i muscoli e migliorare la mobilità generale.
      Spero di esserti stata d’aiuto. Resto a sua disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento.
      Dott.ssa Elena Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *