© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Diabete: 7 Consigli Per Vivere Bene

Diabete: 7 Consigli Per Vivere Bene

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Convivere con il diabete deve significare un’esistenza comunque piena e soddisfacente. Provate alcuni, oppure tutti questi suggerimenti sorprendenti per controllare lo zucchero nel sangue e il peso: vi aiuteranno a fare scelte di vita salutari.

1 . Fame? No, sete

La glicemia alta può sopprimere il vostro senso di sete e ingannarvi portandovi a pensare di avere fame, quando invece ciò di cui si ha realmente bisogno è una bevanda. La prossima volta che vi viene fame fra un pasto e l’altro, bevete un bicchiere d’acqua e attendete 20 minuti: se la voglia di mangiare non si placa, siete legittimamente affamati. Basteranno un paio di fette di mela leggermente spalmate di burro di arachidi o qualche altro spuntino sano.
Suggerimento: sorseggiate un tè nero fruttato, sia caldo che freddo, perché oltre all’effetto idratante c’è qualche evidenza che aiuti nel controllo dello zucchero nel sangue.

2 . Non dimenticate le fibre

Uno dei modi più semplici per controllare il peso e lo zucchero nel sangue è quello di consumare sempre la dose raccomandata di 25/35 grammi di fibre al giorno. Il problema è che la maggior parte dei diabetici ne mangia meno della metà. Fortunatamente, questa stagione può aiutarvi al cambiamento, grazie ai suoi prodotti naturali: i mercati contadini sono pieni di alimenti ricchi di fibra, come la zucca (9 grammi per porzione), le pere (5 grammi ognuna), le mele (4 grammi ciascuna) e gli spinaci (3 grammi per ½ porzione). Se si aggiungono solo altri 3 grammi di fibra per ogni pasto (intesi come: colazione, pranzo, cena e due spuntini) si raddoppia l’apporto di fibre quotidiano.
Suggerimento: per sperimentare qualcosa di nuovo, cercate lo jicama (è una radice di pianta esotica, tipo una patata ma non è della famiglia delle solanacee) in un supermercato specializzato. Una porzione fornisce 6 grammi di fibra e un sacco di altri elementi nutritivi. Potete aggiungerlo a cubetti nelle insalate o consumarlo come spuntino, anche da solo.

3 . Scommettete su di voi

Scommettere sulla perdita di peso potrebbe aiutarvi. Non ci credete? In uno studio svolto recentemente, è emerso che le persone che hanno scommesso sul proprio tentativo di perdita di peso avevano cinque volte in più la probabilità di perdere fino a 7 kg in 16 settimane di dieta, rispetto a coloro che non avevano fatto scommesse. Sfidate un amico o un familiare, oppure scommettete contro voi stessi su fatbet.net o stickk.com (piattaforme di gioco online).
Suggerimento: organizzate una lotteria sulla perdita di peso coi vostri colleghi di lavoro, oppure con gli amici. Una piccola quota di partecipazione per tutti, che sarà il montepremi del vincitore.

4 . Date sapore al vostro allenamento

Alcuni studi hanno dimostrato che l’aroma e il sapore di menta piperita può aumentare l’energia e rendere l’esercizio più facile da sopportare. Mettete una goccia di olio essenziale di menta piperita sul tovagliolo e usatela per detergervi la fronte, o mettetene un po’ in un diffusore nella stanza prima di inserire nel lettore il vostro DVD di allenamento.
Suggerimento: riempite la vostra bottiglia d’acqua con tè freddo amaro alla menta e prendetene un sorso ogni tanto durante l’allenamento. I ricercatori sostengono che migliori la resistenza e aumenti l’attenzione.

5 . Prevenite il prurito

La pelle secca è un effetto collaterale fastidioso comune del diabete e peggiora quando trascorriamo più tempo in casa nella stagione fredda. La condizione deriva dalla elevata percentuale di zucchero nel sangue, che riduce i livelli dei fluidi corporei e provoca fastidio al sistema nervoso, che fa diminuire la sudorazione. Oltre a rimanere ben idratati, provare a fare una doccia in meno. Sì, non stiamo scherzando: invece di ogni giorno, provate a farla a giorni alterni. Fidatevi di noi, nessuno se ne accorgerà!
Suggerimento: se usate una crema idratante, tenetela a distanza dal vostro inguine, ascelle e tra le dita dei piedi, dove può provocare infezioni fungine.

6 . Dite no all’influenza di stagione

Se soffrite di diabete, il rischio di sviluppare gravi complicazioni se si prende l’influenza è sei volte superiore a quello di chi non è diabetico. È sufficiente pianificare la vaccinazione non appena il vaccino è disponibile in autunno, non aspettate l’inverno! Ci vogliono circa due settimane al vostro corpo per costruire gli anticorpi che combattono gli invasori virali.
Suggerimento: chiedete ai familiari di vaccinarsi a loro volta. Li proteggerà e abbasserà il rischio di far entrare il virus in casa.

7 . Cucinate come i giapponesi

Due strumenti che avete senz’altro nella vostra cucina in questo momento possono rendere più facile la perdita di peso: una grattugia e un coltello affilato. In uno studio giapponese, infatti, è emerso che grattugiare le carote e affettare a fettine il pesce sia in grado di ingannare la mente, facendole credere di mangiare di più perché il cibo sembra più abbondante nel piatto. Provate a fare a cubetti le patate invece di servirle intere, affettate la carne a strisce lunghe e disponetele sopra la vostra insalata.
Suggerimento: servite il cibo su un piatto da portata piccolo, così sembra ancora più grande.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Diabete: 7 Consigli Per Vivere Bene
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Diabete: 7 Consigli Per Vivere Bene
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D'Allarme

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D’Allarme

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *