© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Collutorio Casalingo Alla Cannella Per Combattere L’Alito Cattivo

Collutorio Casalingo Alla Cannella Per Combattere L’Alito Cattivo

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Se è cronico, l’alito cattivo è ufficialmente conosciuto come alitosi. Possono essere tanti i fattori a scatenare questo problema, tra cui problemi dentali, presenza eccessiva di batteri in bocca o, semplicemente, uno spuntino puzzolente a base di aglio e cipolla. Ma perché il collutorio che compri è di quel verde brillante o viola? Se leggi un attimo l’etichetta, ti renderai conto che non stai comprando altro che sostanze chimiche, coloranti artificiali e aromi che ti aiuteranno poco contro l’alito cattivo e comunque per non più di mezz’ora. Si tratta di un prodotto che può provocare danni a lungo termine; uno degli ingredienti più comuni nei collutori da supermercato è infatti l’alcool etilico, che può indebolire il rivestimento delle gengive. Anche se in modo inconcludente, la Stanford University ha condotto una ricerca secondo cui può esistere un certo collegamento tra collutorio e cancro orale. Quindi, la prossima volta che hai bisogno di un rinfrescante per la bocca, prova a preparare questo collutorio fai da te. È poco costoso, rinfrescante ed efficace. Non dimenticare che in questo modo sai cosa contiene il prodotto e puoi stare tranquillo, perché il suo colore non è dovuto a sostanze tossiche.

Ingredienti: cannella in polvere, miele, succo di limone, bicarbonato di sodio (facoltativo).

Perché la cannella?

A differenza della menta, che semplicemente tende a mascherare l’alito cattivo, la cannella effettivamente ti aiuta a sbarazzarti del cattivo odore uccidendo i batteri che lo causano. La International Association for Dental Research ha notato che le persone che utilizzano chewing – gums alla cannella riducono del 50% i batteri in bocca rispetto a coloro che invece usano quelli alla menta.

Perché il miele?

Il miele migliora il sapore di qualsiasi cosa e inoltre ha proprietà antibatteriche. Se possibile, utilizza il miele di Manuka. Proviene dalla Nuova Zelanda e contiene 127 volte in più la quantità di Metilgliossale (un agente antimicrobico che uccide i batteri) rispetto al miele di acacia. Cerca sempre di comprare miele biologico.

Perché il succo di limone?

Il limone ha un profumo forte e rinfrescante di agrumi che può aiutare in caso (sgradevole!) di alito cattivo.

Perché il bicarbonato di sodio?

Il bicarbonato di sodio spazza via i batteri e, come è stato dimostrato, contribuisce a sbiancare i denti.

Avrai bisogno di…

• 2 limoni

• mezzo cucchiaino di cannella

• mezzo cucchiaino (o un cucchiaino) di bicarbonato di sodio

• mezzo cucchiaino di miele

• una tazza di acqua calda

• una bottiglia o un barattolo di vetro con tappo

Indicazioni

Metti la cannella nella bottiglia di vetro e aggiungi il miele e il succo di due limoni appena spremuti. Se vuoi, puoi aggiungere il bicarbonato e non mettere il miele, oppure li puoi utilizzare entrambi. Versa nella bottiglia una tazza di acqua molto calda (necessaria per sciogliere il miele) e mescola bene. Utilizza il collutorio così ottenuto per sciacquare la bocca ogni volta che hai bisogno di rinfrescare l’alito. Agita prima dell’uso.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Collutorio Casalingo Alla Cannella Per Combattere L’Alito Cattivo
5 (100%) 6 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Collutorio Casalingo Alla Cannella Per Combattere L’Alito Cattivo
5 (100%) 6 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Un commento

  1. x quanto tempo si può conservare? e dove? grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *