© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Cancro Della Pelle: 8 Regole Di Auto-Test Per Prevenirlo

Cancro Della Pelle: 8 Regole Di Auto-Test Per Prevenirlo

Sandra Ianculescu – La forma più grave di cancro della pelle è conosciuta nel mondo medico sotto il nome di melanoma. Per prevenire il cancro della pelle è essenziale scoprirlo, soprattutto nelle prime fasi. Ecco 8 regole per auto-esaminare la tua pelle.
Poiché più del 90% dei tumori della pelle sono causati dalla sovraesposizione al sole, è importante verificare la pelle una volta al mese; oltre a questa misura di sicurezza, si raccomanda di fare un controllo di routine al dermatologo una volta all’anno.
Per un auto-esame devi spogliarti completamente, perché le statistiche dimostrano che le possibilità di trovare un melanoma sono 6 volte superiori rispetto a quando scopri solo una parte del corpo.

Dopo aver rimosso i vestiti, assicurati di avere a portata di mano i seguenti strumenti:

♣ molta luce;
♣ un grande specchio nel quale vedere tutto il corpo;
♣ uno specchietto;
♣ due sedie;
♣ un asciugacapelli.

8 regole di auto-diagnosi per prevenire il cancro della pelle

Il presidente della Skin Cancer Foundation, il professor Perry Robins ha pubblicato una guida,”Understanding Melanoma”, che offre otto regole di base per la prevenzione del cancro della pelle:

1. Esamina il tuo viso e le orecchie, sia davanti che dietro.
Utilizza due specchi per vedere meglio.

2. Controlla bene il cuoio capelluto, con un asciugacapelli e uno specchio per vedere ogni zona.
Se possibile, è meglio chiedere a un’amica o a qualcuno nella tua famiglia di aiutarti.

3. Verifica le mani con attenzione!
Non dimenticare di prendere in considerazione i palmi delle mani, il dorso delle mani, tra le dita e sotto le unghie.
Procedi quindi a esaminare i polsi e gli avambracci.

4. In piedi di fronte allo specchio, analizza attentamente i gomiti e i lati delle braccia.
Ricorda anche di controllare in dettaglio la zona delle ascelle.

5. Poi concentrati sul collo, petto e tronco.
Alle donne si raccomanda di sollevare il seno per vedere tutta la zona con attenzione.

6. Con il dorso verso lo specchio grande, usa lo specchietto per controllare la schiena.
Esamina attentamente il collo, le spalle, le scapole e le parti dorsali sino ad ora inaccessibili.

7. Con lo specchietto dietro e con il corpo orientato verso lo specchio grande, esamina la parte inferiore.
Esamina con attenzione la zona lombare, i glutei e il retro di entrambe le gambe.

8. Siediti e solleva i piedi su una sedia.
Usa lo specchietto per ispezionare la zona intima. Poi controlla le gambe, le caviglie, piedi, tra le dita e sotto le unghie. Non dimenticate di controllare i talloni e le piante dei piedi.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *