© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Bocca Asciutta: Come Alleviare Il Disagio

Bocca Asciutta: Come Alleviare Il Disagio

Soffrite di secchezza delle fauci?
Ecco perché vi succede e che cosa potete fare a riguardo.

Una sensazione appiccicosa, pastosa della bocca è tutt’altro che confortevole. “Le persone con la sensazione di bocca asciutta confermano la diminuzione della loro qualità di vita” spiega il Dott. Anthony Iacopino, Preside della facoltà dell’Università di Manitoba (odontoiatria). La secchezza delle fauci (xerostomia) dà alito cattivo, mal di gola, bruciore della lingua e senso di costante sete. “Inoltre” spiega il Dottore “senza saliva, siete più inclini a carie e malattia parodontale, perché la saliva ha componenti antibatterici e neutralizza l’acido“.

Una causa comune della xerostomia è l’eccessiva assunzione di farmaci; centinaia di essi hanno come effetto collaterale la secchezza della bocca, ma la condizione va anche di pari passo con patologie come il diabete o l’artrite. Lesioni, interventi chirurgici o trattamenti radioterapici per la testa o per il collo, così come la chemioterapia, possono danneggiare i nervi delle ghiandole salivari. Senza dimenticare il fumo: come se fosse necessario un ulteriore motivo per arrivare a smettere…

Consigli per alleviare il disagio

Vi consigliamo di succhiare caramelle senza zucchero o masticare gomme senza zucchero, che aumenteranno il flusso di saliva.
È inoltre possibile mantenere la bocca umida bevendo molta acqua e utilizzando un umidificatore in camera da letto.
È possibile acquistare spray, collutori e dentifrici in farmacia specificamente per il trattamento della condizione.
Queste non sono soluzioni permanenti, però. Se il problema è in corso, è necessario parlarne con il dentista: potrebbe prescrivervi un farmaco che si chiama Pilocarpina e che serve per stimolare le ghiandole salivari.

Concludendo

Prendete l’abitudine di respirare attraverso il naso anziché attraverso la bocca e (non ci stancheremo mai di dirlo) smettete di fumare.
Se state assumendo farmaci e sospettate che vi stiano causando la secchezza delle fauci, chiedete al vostro medico: talvolta è possibile ridurre il dosaggio o cambiare il farmaco.

Le persone che soffrono di bocca asciutta hanno bisogno di vedere il loro dentista più spesso, per controllare l’eventuale problematica dentale e gengivale“, aggiunge il Dott. Iacopino.
Spazzolare due volte al giorno con un dentifricio al fluoro e utilizzare collutorio e filo interdentale tutti i giorni, vi aiuterà a mantenere una buona salute orale.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *