© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Abuso Di Integratori Da Parte Dei Bodybuilders

Abuso Di Integratori Da Parte Dei Bodybuilders

Le donne che lottano per avere un corpo perfetto hanno combattuto per anni con disturbi alimentari, ma da alcune ricerche emerge che alcuni disturbi alimentari stanno affliggendo anche gli uomini.

Gli amanti del fitness, appassionati di bodybuilding e dei bicipiti scolpiti e addominali “a tartaruga” tendono a fare uso di integratori in modo eccessivo, tanto che tale pratica potrebbe essere considerata come un nuovo disordine alimentare, a seconda degli scienziati.

Una ricerca ha rilevato che più del 40% di questi uomini usa integratori come proteine del latte, barrette energetiche, creatina e glutammina, e la loro assunzione aumenta nel corso del tempo, ha detto lo studioso Richard Achiro, uno psicologo di Los Angeles.

Non solo, un uomo su cinque afferma di utilizzare integratori alimentari come sostituti dei pasti regolari.
Ad un livello ancora più estremo, l’8% degli uomini ha affermato che il loro medico ha ordinato loro di ridurre o interrompere l’assunzione di integratori a causa di un potenziale danno alla loro salute, ed il 3% è stato ricoverato in ospedale per disturbi ai reni o al fegato causati da tali integratori.

I ricercatori hanno presentato il loro studio al meeting annuale dell’ American Psychological Association tenutosi giovedì a Toronto.
Tale ricerca è considerata preliminare in vista di una futura pubblicazione su riviste destinate al pubblico.

“Sono pochi gli uomini che usano questi integratori in modo che possano avere effetti dannosi sul proprio organismo” ha detto Achiro. “Ma è allarmante il fatto che il 30% di loro ha affermato di essere preoccupato per l’assunzione di tali integratori”.

Le risposte di un questionario sui disordini alimentari hanno evidenziato che questi uomini stanno utilizzando gli integratori per le stesse ragioni per le quali le donne finiscono per soffrire di anoressia o bulimia, ha dichiarato Achiro.

Lo standard di bellezza maschile prevede grossi muscoli ed una corporatura magra, quindi è chiaro che gli uomini ossessionati da tale modello tenderebbero ad affidarsi agli integratori e all’esercizio fisico piuttosto che finire in disturbi alimentari che provocherebbero il deperimento del fisico, ha affermato Achiro.

“In pratica, gli uomini hanno standard di bellezza corporea differenti rispetto alle donne, quindi è possibile che un disturbo alimentare si possa esprimere in modo diverso negli uomini” ,ha detto.

Ad ogni modo, sembrano essere presenti anche altri problemi psicologici. La mancanza di autostima e il desiderio di seguire i canoni di mascolinità dettati dalla società ha contribuito all’abuso di integratori, ha detto Achiro.

“Con questo si dimostra che il corpo è una componente importante, ma l’utilizzo degli integratori alimentari deriva da motivazioni molto più profonde .”

Per questa ricerca, Achiro e il suo collaboratore Peter Theodore ha reclutato 195 uomini di età compresa tra i 18 e i 65 anni che avevano assunto integratori alimentari negli ultimi 30 giorni. I partecipanti avevano inoltre dichiarato di fare attività fisica o esercizi per migliorare il proprio corpo almeno due volte a settimana.

Agli uomini è stato chiesto di compilare un questionario che comprendeva una varietà di argomenti, tra cui l’uso di integratori, l’autostima, l’immagine del corpo, le abitudini alimentari e i conflitti di genere.

Anche se questi integratori sono legali e venduti in tutto il Paese, abusarne o sostituirli ad un pasto regolare può causare gravi problemi di salute.

Gli uomini possono soffrire di disidratazione, diarrea e problemi renali causati dall’eccesso di proteine contenute nelle barrette energetiche o nel siero di latte, o dalla troppa creatina, un acido organico che fornisce energia ai muscoli, ha affermato Jim White, un istruttore di fitness e dietologo abilitato a Virginia Beach, VA.

“Credo che molti di questi integratori possano essere usati in modo sicuro, ma, come in tutte le cose, a qualche persona piace esagerare”, ha detto White, che è portavoce dell’Academy of Nutrition and Dietetics.

White consiglia ai suoi clienti di consumare cinque piccoli pasti al giorno, e di usare integratori come siero di latte o barrette energetiche per sostituire solo uno o due di quei pasti.

“Per la maggior parte, incoraggiamo ad assumere tutte le sostanze necessarie attraverso il cibo reale” ha detto. ” Le persone che abusano degli integratori non assumono i nutrimenti necessari attraverso il cibo.”

Gli uomini preoccupati dall’assunzione di integratori dovrebbero fare un po’ di auto-analisi, ha detto Stephen Franzoi, professore di psicologia specializzato in problemi di autostima del corpo alla Marquette University.
Gli uomini sono diventati più consapevoli del loro corpo quando le donne hanno raggiunto l’indipendenza finanziaria ed hanno iniziato a giudicare gli uomini dal loro aspetto fisico, tanto quanto gli uomini hanno sempre giudicato le donne, ha dichiarato Franzoi.

“Più gli uomini si rendono conto di essere giudicati in base alla loro estetica, più tendono a considerare il proprio corpo un oggetto” ha affermato. “Questo tipo di uomini è quello che più probabilmente utilizza gli integratori alimentari.”

“Devono capire perché questo è così importante per loro”, ha aggiunto Franzoi. “Perché si identificano con un canone di bellezza maschile così surreale? È una battaglia persa. L’aspetto fisico cambia in base all’età. È necessario avere una coscienza di sé più ampia, che va oltre il semplice aspetto fisico.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...