© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Salute: 10 Semplici Abitudini Per Campare Fino A 100 anni!

Salute: 10 Semplici Abitudini Per Campare Fino A 100 anni!

Non è passato poi tanto tempo da quando si pensava che vivere fin quasi a 100 anni fosse impossibile. Eppure, con i progressi della medicina e della vita moderna, raggiungere i 100 non è un traguardo poi così fuori dalla nostra portata, almeno non tanto quanto pensassimo. Per assicurarti che il tuo viaggio verso i 100 sia abbastanza memorabile da farsi godere, e ricordare, il Dr. Oz ha messo insieme per noi le sue 10 abitudini preferite, quelle che, unite al tuo normale programma quotidiano, potranno aiutarti ad arrivare a 100!

Aggiungi cibi rossi alla tua dieta

Non solo, aggiungere cibi rossi alla tua dieta aggiunge più colore e sapore ai tuoi piatti, ma ti aiuta anche a vivere in salute fino a 100 anni! Le verdure crucifere come il cavolo rosso sono conosciute per la loro capacità di proteggerti contro il cancro, mentre il succo di barbabietola contiene nitrati che ti aiutano a rilassare le pareti dei vasi sanguigni.

Bevi come un inglese – No non ci riferiamo alla birra, ma a una tazza di tè nero al giorno

Gli inglesi adorano la pausa tè! Ed è ancora particolarmente diffusa nei pomeriggi del Regno. Si dice che questa abitudine, possa aver aiutato la Elizabeth a rimanere in salute fino alla sua veneranda età. Le ricerche dimostrano che 1 tazza di tè nero al giorno può aiutarti a migliorare le tue possibilità di sopravvivenza ad un infarto, di ben il 28%. E quindi, bevi!

Componi almeno un numero a memoria, tutti i giorni

Sia che tu abbia un modernissimo smartphone o che tu abbia ancora uno di quei vecchi telefoni a conchiglia, potresti stare certa che tutti i tuoi numeri sono ben catalogati e immagazzinati. Non abbiamo più bisogno dunque di ricordarci alcun numero telefonico, e per quanto la memorizzazione concessaci dalle nuove tecnologie, sia utilissima nella vita di tutti i giorni, non è particolarmente utile al nostro cervello. La memoria, come il nostro corpo, va esercitata, affinché anche il cervello possa rimanere in forma e sentirsi giovane. Un modo molto semplice di tenere sveglia la tua mente, sta appunto nel cercare di comporre a memoria almeno un numero telefonico al giorno.

P U B B L I C I T A'

Usa il primo bagno pubblico

Quando devi usare un bagno pubblico, ti capita spesso di ignorare il primo cubicolo, e di preferire invece quello più lontano dall’entrata? Se sì, sappi che non sei l’unica, ma che sarebbe meglio per te smettere. Gli esperti ritengono che le persone tendano ad evitare i primi bagni pubblici presenti vicino all’entrata, allo scopo di avere un po’ più di privacy. Ma dal momento che il primo cubicolo è dunque il meno utilizzato, è anche il più pulito. Anziché evitare il primo bagno dunque la prossima volta preferiscilo: presenta molti meno batteri, quindi potrebbe aiutarti a prevenire al meglio le infezioni.

Esercitati, con due scalini

Scegliere di prendere le scale anziché l’ascensore, è già un’eccellente decisione salutista, ancora meglio se quelle scale diventassero la tua palestra personale. Un modo molto semplice di rafforzare i muscoli dei tuoi glutei, cosce, e altri muscoli che normalmente non usi, sta nel fare le scale a due gradini alla volta. Se non riesci a salire le scale due gradini alla volta, percorri la rampa di scale per due volte.

Fai stretching dopo una doccia calda, per prevenire il dolore

Mantenere il tuo corpo in attività è fondamentale per far sì che rimanga giovane, il più a lungo possibile. Lo stretching è la cosa migliore, ma va praticato quando i muscoli sono già caldi, ecco perché dopo la doccia lo stretching è così efficace! Fare stretching migliora la postura e previene l’irrigidimento dei muscoli, contribuendo a farti sentire giovane e in salute.

Torsioni del busto:

Stendi le braccia al cielo e poi piegati lentamente in avanti sul tuo fianco destro, e torci il busto intorno a te fino a comporre un cerchio nell’aria. Ripeti con l’altro fianco.

Trattieni il fiato:

Questo semplice esercizio può essere fatto a qualsiasi ora delle giornata, ovunque tu sia! È una sorta di mini-allenamento che dà ai tuoi polmoni la possibilità di rimanere in salute! Semplicemente, fai un bel respiro, trattieni l’aria per circa 10 secondi, e poi lentamente soffiala fuori da un’apertura delle labbra. Ciò permette a tutti i tuoi alveoli polmonari di aprirsi per bene.

Fai il passo del guerriero, in schivata

posizione yoga del soldatoI benefici dello yoga sono infiniti, ma non tutti hanno il tempo o la costanza di potercisi dedicare appieno. Per fortuna, ti basta una sola mossa di yoga per aiutarti a perdere quel qualche chilo in più.

Passo del guerriero all’indietro:

Fai un lungo passo lateralmente con il tuo piede destro e ponilo in posizione perpendicolare al tuo piede sinistro. Piega il tuo ginocchio destro fino a quando la tua coscia si ritrova ad essere parallela al pavimento (come per fare un affondo). Con il palmo della mano destra rivolto verso l’alto, solleva il tuo braccio sinistro e posizionalo sopra la testa. Raggiungi la tua mano destra con il tuo fianco sinistro, mentre cerchi di abbassare il più possibile la tua gamba sinistra. Tieni la posizione per circa 20 secondi. Ripeti con braccio sinistro/lato destro.

Mastica i tuoi cibi 20 volte

Non solo ingurgitare il cibo di impedisce di goderne le gioie e i piaceri che ne derivano, ma nuove ricerche sono state in grado di collegare questa malsana abitudine ad un maggior rischio di contrarre il diabete. Assapora il tuo cibo e previeni la possibilità di contrarre il diabete, mangiando più lentamente ogni pasto, e masticando ogni boccone spezzettandolo per bene almeno 20 volte. In alternativa, se proprio non ti va di masticare così tanto, metti giù la forchetta, ogni volta che hai finito di assumere un boccone, così rallenterai lo stesso la masticazione, e mangerai di meno.

Riduci a metà le tue ‘voglie’ per ridurre a metà la calorie

Cerca di resistere ai cibi “che devi avere”, anche se è una battaglia quasi sempre persa in partenza contro una busta di patatine o quella fantastica confezione di biscotti con le gocce di cioccolato. Anziché lasciarti andare alla tentazione e finire in un batter d’occhio tutta la busta di patatine, e tutta la confezione di biscotti, il Dr. Oz ha pensato di farteli “dividere a metà.” Non riesci proprio a resistere a una bella confezione di patatine? Versane metà in una ciotola e la restante metà lasciala nella busta. In questo modo taglierai in due il tuo apporto di calorie, e perderai peso più velocemente.

Autore | Enrica Bartalotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *