© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Scegliere Il Giusto The A Seconda Dei Benefici Che Vuoi

Scegliere Il Giusto The A Seconda Dei Benefici Che Vuoi

Anna Abategiovanni – Negli ultimi anni il caffè viene spesso sostituito dal tè, che prima veniva usato come rimedio naturale solo in caso di raffreddore.

Originaria del sud-est asiatico, è stato dimostrato che questa antica pianta legnosa, Camellia sinensis, possiede molteplici proprietà benefiche che si contraddistinguono a seconda della tipologia:

tè verde: utile per la memoria, come antiaging e anticancro; aiuta ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue e porta benefici anche allo stomaco e all’intestino;

tè nero: utile per le ossa, denti, arterie, cuore, difese immunitarie. Viene utilizzato per contrastare il colesterolo e prevenire il morbo di Alzeheimer, ma rallenta l’assorbimento del ferro;

tè blu: o OO-long o tè del drago (Wu-long vuol dire “drago nero”). Una volta messo in infusione assume un colore tra il nero e il verde, è povero di teina. Utile contro il colesterolo, l’obesità e ricco di antiossidanti

tè bianco: o tè dell’imperatore per le sue innumerevoli proprietà. Prodotto in Cina, è tra tutti il più puro e meno trattato. Contiene meno caffeina rispetto agli altri tipi di tè ed è ricco di vitamina C ed E, aiuta a regolare la pressione sanguigna e protegge il cuore, riducendo anche i rischi di ictus. Ha proprietà antiossidanti, in quanto ricco di polifenoli e flavonoidi (antiossidanti vegetali).

Rooibos o tè di Mandela o Red Bush (dall’inglese “cespuglio rosso”), comunemente conosciuto come tè rosso. Originario del Sudafrica, favorisce la digestione, lo smaltimento di tossine (provocate da fumo, inquinamento, alcool e droghe) e la conseguente depurazione dell’organismo. Il tè rosso è quindi adatto anche per le persone che amano fare sport. Studi recenti hanno dimostrato inoltre che tale varietà aiuta a regolare i livelli di colesterolo e glicemia nel sangue e diminuisce i rischi di ictus e ischemia. Un toccasana per cuore, vene e arterie. Bisogna aggiungere che, non contenendo teina e caffeina, il tè rosso è adatto anche a persone intolleranti a tali sostanze, stimolanti per il sistema nervoso; al contrario, contiene diversi sali minerali, come ferro, fosforo e magnesio, i quali contribuiscono a mantenerlo sano. In più è ricco di floruro che, a quanto pare, sarebbe indispensabile alla salute dei denti e di vitamina C (acido ascorbico), la vitamina che si conosce maggiormente e più studiata. Rooibos e vitamina C sono degli antiaging, ricchi di polifenoli, che aiutano a mantenere sana e giovane la pelle e a combattere i radicali liberi.

In alcuni Paesi sorseggiare un tè è un vero e proprio rito e, negli ultimi anni, anche in Italia ci sono sempre più negozi, dove chiedere informazioni anche per i diversi tempi di infusione.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Secondo nuove ricerche, gli oli vegetali utilizzati in cucina possono essere collegati al cancro e …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...