© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » ROSMARINO: 5 BENEFICI TERAPEUTICI

ROSMARINO: 5 BENEFICI TERAPEUTICI

Sandra Ianculescu – La bistecca sembra avere un sapore più buono quando è condita con un rametto di rosmarino, ma oltre a questo sapevi che l’invitante condimento ha un posto d’onore nel top delle erbe medicinali più efficaci? Ecco solo alcuni dei rimedi nei quali viene utilizzato il rosmarino.

Benefico nelle malattie cardiache

I principi attivi della tintura di foglie di rosmarino prevengono l’ispessimento dei vasi sanguigni, stimolano la circolazione e aumentano la pressione arteriosa. Metti a bagno 10 g di foglie con 100 ml di alcol di 70 gradi per otto giorni, agitando la miscela ogni giorno. Assumi 20 gocce di questa tintura ogni giorno, per un mese, dopo ogni pasto.
Altrettanto buono è il vino medicinale di rosmarino. Per prepararlo ti servono tre cucchiai di foglie di rosmarino e 100 ml di vino d’uva. Si mescolano e si lasciano così sei giorni, in un luogo buio e dopo si beve un cucchiaino a mezzogiorno e alla sera per una settimana.

Il «cacciatore» di tossine

Il tè di rosmarino rafforza il corpo indebolito e rivitalizza il tono delle persone asteniche o di quelle che si trovano in convalescenza. Inoltre lenisce i disturbi gastrici, aiuta il fegato a fare il suo lavoro e accelera il transito intestinale.
E’ ideale se vuoi perdere peso, perché contiene antiossidanti che stimolano la combustione dei grassi e ti aiutano a resistere quando fai esercizi fisici. Versa una tazza di acqua bollente su un cucchiaino rosmarino essiccato e tritato, lasciala 10 minuti in infusione e bevi il tè addolcito con miele. Si consigliano due tazze al giorno.

Regola le funzioni biliari

Per abbassare il livello di colesterolo ‘cattivo’ e i dolorosi disordini della bile, c’è il macerato glicerico di germogli di rosmarino: 10 g di germogli di rosmarino, 90 ml di acqua fredda e 10 ml di glicerolo, si lasciano a bagno per otto ore.
Prendi 30 gocce di questa miscela tre volte al giorno, un quarto d’ora prima dei pasti principali della giornata, finché ti senti meglio.

Ha un effetto diuretico

Somministrato ogni giorno in forma liquida, l’estratto di rosmarino migliora significativamente la funzione renale, aumenta il flusso di urina e aiuta a mantenere nel corpo i minerali essenziali come il sodio e potassio. Mescola due cucchiai di fiori di rosmarino in un litro di acqua bollente e lascia in infusione per cinque minuti.
Bevi due tazze al giorno di questo concentrato di rosmarino per la durata di un mese, poi interrompi per una settimana.

Allevia i dolori mestruali

Il rosmarino riduce i sintomi della sindrome premestruale -ansia, irritabilità, sbalzi d’umore- e i dolori causati dalla mestruazione. Attenzione, però! Due o tre gocce di olio essenziale di rosmarino, prese ogni giorno, possono causare il ritardo del ciclo mestruale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *