© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Olio Di Pesce Nella Dieta: Alcuni Trucchetti Per Aggiungerlo

Olio Di Pesce Nella Dieta: Alcuni Trucchetti Per Aggiungerlo

Daniela Bortolotti – L’assunzione di integratori a base di olio di pesce al giorno è un ottimo modo per assicurarsi che il vostro corpo stia ricevendo il necessario apporto di acidi grassi omega-3. Gli integratori a base di olio di pesce possono aiutare ad affrontare una vasta gamma di problemi di salute e, se non si ama e quindi non si mangia pesce su base regolare, possono essere una buona soluzione.

I benefici dell’olio di pesce

La dieta occidentale è in genere ad alto contenuto di acidi grassi omega-6 mentre è a basso contenuto di acidi grassi omega-3. Il tuo corpo non produce acidi grassi omega-3 da sé, quindi bisogna fare in modo di assicurargli regolarmente alimenti specifici o assumere integratori a base di olio di pesce per compensare questa carenza.

A cosa serve?

L’elenco degli aspetti positivi dell’assunzione di olio di pesce è lungo: innanzitutto gli acidi grassi omega-3 servono a ridurre il dolore e gonfiore, ma gli studi dimostrano che l’olio di pesce aiuta a prevenire le malattie cardiache se assunto con moderazione e, inoltre, rende più difficile la coagulazione del sangue, che è importante per alcuni problemi cardiaci. L’assunzione di integratori a base di olio di pesce può anche contribuire ad abbassare la pressione sanguigna. Alcune persone prendono l’olio di pesce per il trattamento di problemi di depressione e per mantenere una buona memoria. Se si è affetti da glaucoma o secchezza dei bulbi oculari, l’olio di pesce può aiutare a sentirsi meglio. Integratori a base di olio di pesce sono anche indicati per aiutare le donne che soffrono di dolore al seno o periodi mestruali interessati da episodi di crampi dolorosi.

Modi per includere l’olio di pesce nella dieta

Il modo più naturale per includere l’olio di pesce nella dieta è quello di mangiare 3-4 grammi di pesce più volte alla settimana. Salmone, tonno, trota, sgombro e le sardine sono ricchi di acidi grassi omega-3. Si può cuocere in molti modi il pesce fresco per ottenere i benefici di guarigione di olio di pesce, ma la frittura o in generale la cucina con gli oli è considerata meno sana e può portare ad una maggiore rischio di malattie cardiache.

Se il pesce non ti piace?

Se non ti piace il pesce o non tendi ad includerlo spesso nella tua dieta, gli integratori a base di olio di pesce sono una buona opzione: sono come se assumessi pesce ad alto contenuto di acidi grassi omega-3, come halibut, salmone, sgombro o tonno. Ci sono un totale di otto acidi grassi omega-3 contenuti nel pesce e bisogna assicurarsi di selezionare gli integratori a base che contengono tutti gli otto acidi grassi omega-3, o il maggior numero possibile.

Scegli olio di pesce a base di pesce fresco

Alcuni integratori a base di olio di pesce possono contenere ingredienti indesiderati o tossine, per questo motivo bisogna sempre leggere le etichette per essere chiaramente informati sugli ingredienti e per essere sicuri che di assumere puro olio di pesce, che sia innanzitutto a base di pesce fresco, ma anche ottenuto da ambienti sani. Gli integratori a base possono contenere anche altri ingredienti come la vitamina E per conservare l’olio e altre vitamine vi si possono altresì trovare: vitamine A, D e alcune vitamine del gruppo B.
Gli integratori a base di olio di pesce aiutano a proteggerti contro una vasta gamma di problemi di salute, ricordati di scegliere sempre i più sani, ma soprattutto ricorda che il pesce inserito regolarmente nella dieta, aiuta a ricevere i molti benefici.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *