© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Lattosio Nascosto: 8 Alimenti Insospettabili

Lattosio Nascosto: 8 Alimenti Insospettabili

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Evitare il lattosio può non essere così facile come si pensa: se credete che evitare latte, formaggio e burro mantenga la vostra vita lontana dal lattosio, ripensateci. Il lattosio, uno zucchero presente nei prodotti lattiero-caseari, si annida in una varietà di cibi e prodotti che si consumano regolarmente. Secondo la Dott.ssa Desiree Nielsen, dietista di Vancouver, il lattosio è più diffuso di quanto si possa pensare. “Il lattosio è un sottoprodotto poco costoso della produzione di latte e viene utilizzato come agente insaporente. È molto comune negli aromatizzanti per conferire la classica consistenza burrosa, formaggiosa e cremosa agli alimenti“.

Siete preoccupati di assumere lattosio nascosto?
Tenete d’occhio questi otto alimenti, del tutto insospettabili.

1. Farmaci

Un grande shock per molte persone è che i farmaci popolari – sia da prescrizione che da banco – spesso contengano lattosio. Alcune pillole per il controllo delle nascite, compresse di vitamine e rimedi per la digestione includono lo zucchero. “Funziona come un riempitivo o come base, migliora la biodisponibilità del farmaco e il gusto della tavoletta“, spiega la Dott.ssa Nielsen. Gli individui che soffrono di disturbi gastrointestinali come morbo di Crohn, o celiachia, dovrebbero discutere dei loro farmaci con il proprio specialista o il farmacista, poiché molti medicinali creati per queste patologie contengono anche lattosio: una rivelazione sorprendente, visto che molte persone che soffrono di disturbi gastrointestinali hanno difficoltà con lattosio. La Dott.ssa Nielsen spiega inoltre che è importante notare che ogni persona intollerante al lattosio gestisce l’ingrediente in modo diverso. Un importo che una persona può essere in grado di sostenere, potrebbe arrecare un grosso danno a un altro individuo, più ammalato. “Per le pillole anticoncezionali o le pillole di vitamina D, si sta ricevendo in realtà solo una piccola frazione di lattosio, per cui alcune persone tollerano questi farmaci tranquillamente, ma se qualcuno prova dei sintomi di intolleranza, si dovrebbe analizzare più a fondo e verificare la presenza di lattosio in tutti i farmaci” aggiunge la dietista.

2. Grano trasformato

Cialde, miscele per pancake, biscotti, cracker, pane, patatine, barrette ai cereali e cereali a volte comprendono lattosio a buon mercato, fonte onnipresente di zucchero, spiega la Nielsen. Se si vuole eliminare il lattosio dai prodotti a base di grano lavorato, la dietista consiglia di scegliere opzioni adatte ai vegani: tutte le marche in commercio offrono opzioni senza tracce di latte fra gli ingredienti.

3. Carni lavorate

L’ultimo posto in ci si aspetterebbe di trovare prodotti lattiero-caseari è nei prodotti a base di carne, ma molte carni lavorate come hot dog, pancetta, salsicce e salumi possono contenerlo. La Dott.ssa Nielsen consiglia di cercare prodotti kosher, o di un marchio nazionale che venda carni trasformate senza lattosio.

4. Caffè solubile, patate e zuppe

Siete soliti preferire la facile preparazione di prodotti istantanei come caffè, purè di patate, zuppe o minestre in brodo? È possibile la presenza di lattosio, per una rapida solubilità del prodotto. “Un grande classico è trovarlo in una bevanda istantanea o in un prodotto da mescolare rapidamente con acqua calda, per farlo sciogliere senza grumi: il lattosio è in grado di fornire la consistenza ideale per il consumatore”, spiega la Nielsen. Il lattosio aggiunge anche sapore a questi alimenti eccessivamente elaborati.

5. Condimenti per l’insalata

I condimenti per insalata a base cremosa devono la loro consistenza (e spesso il loro gusto) al lattosio. Per rendere immune il vostro pasto, la Dott.ssa Nielsen suggerisce di utilizzare vinaigrette normali (la maggior parte sono senza latticini). Le classiche marche da supermercato, come la Kraft, offrono diversi prodotti senza lattosio e, se state monitorando l’assunzione di lattosio, la Nielsen consiglia inoltre di ignorare le versioni a basso contenuto di grassi. “In genere contengono più zucchero, per compensare la mancanza di grasso: il lattosio è uno zucchero e aggiunge la gustosa sensazione che le persone desiderano“, conclude la dietista.

6. Bustine di dolcificante artificiale

La Dott.ssa Nielsen avverte che alcuni dolcificanti in bustine e compresse contengono una piccola quantità di lattosio per aiutare i prodotti a sciogliersi rapidamente. Le confezioni non singole, normalmente sono prive di lattosio.

7. Alcool

Anche alcune bevande alcoliche contengono lattosio. Liquori cremosi a base di latte potrebbero significare guai per le persone alle prese con l’intolleranza al lattosio. “Se non avete l’abitudine di guardare gli ingredienti nei prodotti alimentari, non vi verrà certo in mente di guardare l’etichetta di una bevanda alcolica“, spiega la Nielsen. “Se la leggerete, troverete scritto: latte o panna“.

8. Margarina

Molte persone restano interdette quando scoprono che la margarina non è un sostituto ideale per il burro. “La gente pensa alla margarina come alternativa al prodotto del caseificio, ma in realtà, la maggior parte delle margarine aggiunge lattosio perché aiuta il gusto ad assomigliare di più al burro“, spiega la dietologa. Diversi tipi di margarine senza lattosio sono disponibili in ogni supermercato.

Fate la spesa in modo intelligente

Il modo migliore per evitare il lattosio è quello di leggere le etichette degli ingredienti su tutti i prodotti o alimenti che si consumano. “Iniziate nella vostra cucina e passate attraverso gli elenchi degli ingredienti sui cibi che acquistate regolarmente” spiega la dietista. “Quando andate al supermercato sarete già informati su cosa sapere e cosa cercare… e su cosa evitare“. Il lattosio non viene visualizzato sempre con il suo nome comune o nelle vesti di latte, formaggio e burro, si può mostrare come siero di latte, caseina, cagliata, derivati ​​del latte, solidi del latte o latte in polvere secco e molti prodotti commercializzati come impanati, crema di formaggio, aromatizzati o aromatizzati al cioccolato conterranno anche una qualche forma di lattosio. Attenzione: alcuni non sono davvero lattosio. Stiamo parlando di lattato e acido lattico: l’ortografia è simile, ma questi ingredienti non lo contengono.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Lattosio Nascosto: 8 Alimenti Insospettabili
3.92 (78.33%) 12 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Lattosio Nascosto: 8 Alimenti Insospettabili
3.92 (78.33%) 12 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *