© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Diete » Perdi Due Chili Con La Dieta Zen: Come Dimagrire

Perdi Due Chili Con La Dieta Zen: Come Dimagrire

Maria Bruno – La dieta zen non è semplicemente un regime alimentare ma uno stile di vita che si lascia ispirare da quello dei monaci zen. È perfetta per chi vuole perdere 2 chili in soli tre giorni abituandosi ad un modo corretto e genuino di mangiare.

Le regole da rispettare sono le seguenti:

○ Mangiare molto lentamente;
○ Concedersi un piatto unico durante i pasti principali;
○ Ingerire piccoli bocconi ben masticati;
○ Alzarsi da tavola anche se non si avverte un totale senso di sazietà;
○ Preferire alimenti biologici e con pochi grassi.

GIORNO 1

Colazione: una tazzina di tè verde; due gallette di riso integrale con marmellata di frutti rossi.
Spuntino: spremuta di arance con un pizzico di cannella.
Pranzo: 50 grammi di spaghetti di soia con asparagi, zucchine e carote. Le verdure devono essere tagliate a striscine sottili e saltate in padella senza olio, ma con aggiunta di semi di sesamo. Insalata di lattuga e radicchio condita con un filo di olio d’oliva e limone fresco.
Merenda: carote e mele centrifugate.
Cena: pesce a scelta grigliato; spinaci crudi o cotti al vapore; tofu.

GIORNO 2

Colazione: una tazzina di tè verde; una coppa con yogurt bianco, frutti rossi e cereali integrali.
Spuntino: un kiwi.
Pranzo: 200 grammi di gamberoni grigliati; insalata di verdure miste e ortaggi crudi condita con olio d’oliva e limone; tofu con semi di sesamo cotto su piastra.
Merenda: una manciata di mandorle.
Cena: 50 grammi di spaghetti di riso con cipolla, zucchine, carote e germogli di soia.

GIORNO 3

Colazione: una tazzina di tè verde; due gallette di riso integrale con marmellata di frutti rossi.
Spuntino: una coppetta di fragole a cubetti (o frutti di bosco) bagnate con succo di arance e un pizzico di cannella.
Pranzo: 200 grammi di pesce spada grigliato e condito con succo di limone fresco; verdure miste al vapore condite con un po’ d’olio d’oliva.
Merenda: frullato di mela e sedano.
Cena: insalata di pomodori e finocchi condita con olio d’oliva; ricotta; spinaci al vapore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *