© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Dieta Ricca Di Fibre Per Dimagrire E Tornare In Forma

Dieta Ricca Di Fibre Per Dimagrire E Tornare In Forma

Perdere peso seguendo una dieta ricca di fibre. E’ quello che i nutrizionisti suggeriscono a numerosi pazienti, alle prese con i fastidiosi chili di troppo.

Oltre a garantirci un maggiore senso di sazietà prevenendoci da attacchi improvvisi di fame, i cibi ricchi di fibre favoriscono anche il transito intestinale incidendo positivamente sul senso di gonfiore e sazietà.

Ecco, quindi, quali sono i maggiori vantaggi legati ad una dieta ricca di fibre.

SAZIETA’

I cibi ricchi di fibre richiedono più tempo per la masticazione e deglutizione. Questo si traduce in un senso di soddisfazione maggiore, in poco tempo.

In realtà, esistono due tipi di fibre particolarmente utili alla nostra dieta. C’è il tipo di fibra solubile che si scioglie in acqua, e quella insolubile che non si scioglie. Entrambi i tipi sono importanti non solo per perdere peso, ma anche mantenere la nostra salute e prevenire il cancro ed altri problemi importanti.

Come posso aumentare l’apporto di fibre nella mia alimentazione?

Mangiando cibi ricche di questo elemento, come le mele, gli agrumi, l’avena, le carote, l’orzo. Anche i fagioli e le noci sono ottime fonti di questo tipo di fibra.

Le fibre solubili, inoltre, aiutano a mantenere i giusti livelli di zucchero nel sangue e questo aspetto è molto importante perchè riduce il rischio di sviluppare patologie gravi come il diabete.

FIBRE INSOLUBILI

Come detto, esistono poi le fibre insolubili che si trovano nel grano integrale, nella crusca ed in una varietà di verdure.

Le fibre insolubili si trovano facilmente anche in alcuni frutti come le noci. Per rimanere in perfetta forma, non è necessario privarsi di cibi ed alimenti ma è importante optare per pasti ed alimenti che includono carni magre, pesce, carboidrati e latticini a basso contenuto di grassi non dimenticando però di aumentare l’apporto giornaliero di fibre.

LE QUANTITA’

Per essere certi di integrare le giuste quantità di fibre ogni giorno, bisogna sapere che il 65% del nostro apporto giornaliero di fibre dovrebbe essere caratterizzato da fibre insolubili mentre il 35% dovrebbe essere caratterizzato da fibre solubili in acqua.

E’ molto importante, quando si segue un’alimentazione a grande consumo di fibre, bere una grande quantità di liquidi che aiutano e sostengono la nostra alimentazione.

L’acqua, inoltre, aiuta anche a facilitare la perdita di peso e contribuisce a riempire lo stomaco mantenendo a bada il nostro senso di fame. In questo modo, avremo meno desiderio di consumare bevande zuccherate, ipercaloriche e dannose per la salute.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *