© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Combattere Le Voglie Di Cibo: Ecco I Piatti e Le Ricette Che Ci Aiutano

Combattere Le Voglie Di Cibo: Ecco I Piatti e Le Ricette Che Ci Aiutano

L’aggiunta di questi alimenti alla prima colazione può aiutare a sentirsi più soddisfatti per tutto il giorno. Sapete che la colazione è fondamentale per mantenere il vostro appetito sotto controllo per tutta la giornata. Ma ciò che si mangia può essere altrettanto importante: una piccola porzione di arachidi o burro di arachidi alla prima colazione, ad esempio, può aiutare a controllare le “voglie” fino a 12 ore dopo, lo rivela uno studio pubblicato di recente sul British Journal of Nutrition.

Per lo studio, i ricercatori della Purdue University e dell’Università Federale di Viçosa in Brasile hanno testato 15 donne obese attraverso tre esperimenti: nel primo, facevano colazione con 50 grammi di arachidi con succo d’arancia e crema di cereali. Nel secondo, alle stesse donne sono state sostituite le noccioline con 3 cucchiai di burro di arachidi. Infine, l’ultimo esperimento, facevano colazione solo il succo di frutta e i cereali (ricercatori hanno regolato le dimensioni delle porzioni in modo che il totale calorie rimanesse lo stesso in tutte le tre fasi). Al termine di ogni esperimento, i ricercatori hanno prelevato campioni di sangue delle partecipanti e hanno chiesto loro di valutare i propri livelli di appetito. Risultato: quelle che avevano mangiato le arachidi hanno riferito di sentirsi più piene da 8 a 12 ore dopo la prima colazione e il burro di arachidi ha avuto un effetto di soppressione dell’appetito ancora più forte.

I risultati degli esami del sangue indicano un paio di ragioni per cui questo potrebbe essere un aiuto per la perdita di peso”, ha dichiarato il Dr. Richard Mattes, professore di alimentazione e nutrizione presso la Purdue University. “Per prima cosa, le partecipanti che hanno mangiato arachidi avevano livelli più elevati di peptide YY, un ormone che fa sentire pieni dopo aver mangiato e i livelli dell’ormone erano ancora più alto nei soggetti che mangiavano burro di arachidi. Quando le donne assumevano arachidi o burro di arachidi come prima colazione, i loro livelli di zucchero nel sangue erano ottimali anche dopo un pranzo pesante in carboidrati”.

Pronti quindi a correre al negozio di alimentari più vicino e caricare il carrello con il burro di arachidi? Non così in fretta.

Mentre il burro di arachidi contiene un sacco di buoni elementi nutritivi come magnesio, zinco e vitamina E, si tratta anche di un alimento con un alto contenuto calorico e di grassi (anche se grassi sani). Per trarre vantaggio dal burro di arachidi senza esagerare con le calorie, il Dr. Mattes suggerisce di limitarsi a uno o due cucchiai con la prima colazione.

In cerca di idee? Date un’occhiata a queste gustose ricette, ognuna delle quali contiene due cucchiai di burro di arachidi per porzione.

Involtino al burro di arachidi e fragole

Ingredienti:
1 tortilla di grano intero
2 cucchiai di burro di arachidi croccante salato naturale
mezza tazza di fragole fresche, a fette

Preparazione:
Posare la tortilla su una superficie di lavoro. Stendere il burro di arachidi. Coprire con le fragole. Arrotolare come se fosse un tubo, dopodiché tagliare in diagonale a metà. Servire con 1 tazza di latte scremato all’1%. Pasto Totale: 434 calorie.

Attenzione:
Spalmare il burro di arachidi in modo uniforme può essere una vera sfida per chi non ha molta dimestichezza in cucina. Aiutatevi scaldando il burro di arachidi e la tortilla nel forno a microonde per 15 secondi circa, che vi permetterà di diffondere il burro con il dorso di un cucchiaio.

CALORIE 299,7 CAL
GRASSI 16,7 G
GRASSI SATURI 2,1 G
COLESTEROLO 0 mg
SODIO 172 MG
CARBOIDRATI 33,4 G
ZUCCHERI TOTALI 6,1 G
FIBRE 5,6 g
PROTEINE 10,5 G

Frullato di banana e burro di arachidi

Ingredienti:
1 tazza di latte senza grassi
1 banana matura, tagliata a fette
2 cucchiai di burro di arachidi cremoso

Preparazione:
In un frullatore, unire il latte, la banana e il burro di arachidi. Frullare fino a quando diventa un composto liscio.

CALORIE 390,8 CAL
GRASSI 16,8 G
GRASSI SATURI 2,4 G
COLESTEROLO 4,9 MG
SODIO 248,6 MG
CARBOIDRATI 45,8 G
ZUCCHERI TOTALI 28,3 G
FIBRE 5,1 g
PROTEINE 16,6 G

Cialde al burro di arachidi e banana

Ingredienti:
8 cialde, meglio se integrali (vanno bene anche surgelate)
mezza tazza di burro di arachidi croccante o cremoso, secondo il proprio gusto
4 cucchiai di uvetta
2 banane medie, tagliati longitudinalmente a metà

Preparazione:
1. Preriscaldare il forno a 400 ° C e foderare una piccola teglia da forno con un foglio di alluminio.
2. Appoggiare le cialde sulla teglia e spalmarci sopra il burro di arachidi. Cospargere con l’uvetta.
3. Unire le fettine di banana e le rimanenti cialde e cuocere in forno per 2-3 minuti, girando una volta, o fino a quando le cialde sono croccanti.
Tagliare a metà in diagonale.

Attenzione:
Questo piatto si può conservare in frigorifero: le cialde possono essere assemblate la notte prima di essere servite. Ponetele su una piccola teglia foderata con un foglio di alluminio. Copritele bene con pellicola trasparente e mettetele in frigorifero. Al mattino, basta togliere la pellicola e infornare.

CALORIE 477,1 CAL
GRASSI 25,2 G
GRASSI SATURI 5,9 G
COLESTEROLO 74,4 MG
SODIO 412,1 MG
CARBOIDRATI 53,1 G
ZUCCHERI TOTALI 20,5 G
FIBRE 5,8 g
PROTEINE 16,2 G

Pancake con mirtilli e burro di arachidi

Ingredienti:
1 pancake (va bene anche surgelato)
2 cucchiai di burro di arachidi, meglio se arricchito con gli omega-3
1 cucchiaio di marmellata di mirtilli o una manciata di mirtilli
1 cucchiaio di noci tritate

Preparazione:
Riscaldare la frittella in un tostapane o al forno. Stendere il burro di arachidi, poi la marmellata (o i mirtilli freschi) e le noci. Fare scaldare ulteriormente per qualche minuto; piegato a metà come un taco non richiederà nemmeno l’uso di coltello e forchetta.

CALORIE 345,2 CAL
GRASSI 21,1 G
GRASSI SATURI 3,4 G
COLESTEROLO 0 mg
SODIO 669,3 MG
CARBOIDRATI 32,1 G
ZUCCHERI TOTALI 6,6 g
FIBRE 5,4 g
PROTEINE 12,3 G

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Secondo nuove ricerche, gli oli vegetali utilizzati in cucina possono essere collegati al cancro e …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...