© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Alimentazione: I Cibi Perdono Il Valore Nutrizionale In Cottura?

Alimentazione: I Cibi Perdono Il Valore Nutrizionale In Cottura?

Preoccupati che il cibo possa perdere le proprie sostanze nutritive dopo che lo avete cucinato? Ecco quello che dovete sapere!

Domanda:

è vero che i cibi perdono il loro valore nutrizionale dopo la cottura?

Risposta:

Sì. Alcuni alimenti perdono parte del loro contenuto nutrizionale, a vari livelli. In generale, gli alimenti mantengono la maggior parte delle sostanze nutritive quando sono cotti a vapore, saltati in padella o cucinati al microonde.

Le vitamine idrosolubili, tra cui la vitamina C e tutte le vitamine del gruppo B, vengono danneggiati da esposizione ad aria, luce e calore, e sono più facilmente danneggiabili durante la cottura rispetto alle vitamine liposolubili A, D, E e K.

Quando si tratta di carne, la quantità di grassi e calorie perse durante la cottura dipende da come viene cucinata. Ad esempio, se grigliate, possono permettere al grasso di defluire dalla carne, in modo che il prodotto finale risulti più magro, cosa che non succede ad esempio, se cuocete delle polpette di carne crude in una salsa bollente.

Per quanto riguarda invece il contenuto di fibre: cambia di poco durante la cottura.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Spremute: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Spremute e Centrifugati: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Le spremute – se credete ai suoi fan più accaniti – sono un modo perfetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...