© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Alghe: Perché Dovremmo Mangiarle Più Spesso

Alghe: Perché Dovremmo Mangiarle Più Spesso

L’alga è un vegetale estremamente nutriente spesso trascurato. Per molti, probabilmente, la maggior parte dei ristoranti, semplicemente non è sul menu e forse l’unica volta in cui l’avete provata è quando avete mangiato il sushi, sia nella zuppa di miso, che avvolta intorno ai maki: per milioni di persone, soprattutto abitanti delle fasce costiere, sono invece sempre state una parte importante della dieta.

Consumare alghe su base quotidiana è importante per l’apporto di iodio. Lo iodio è uno di quei micronutrienti difficili da trovare negli alimenti, ed è per questo che viene aggiunto al sale, detto appunto ‘iodato’. Serve ad aiutare a sostenere la tiroide e la salute del cervello, ma poiché sempre più persone stanno evitando il sale da tavola, sarebbe bene cominciare ad assumerlo mangiando più alghe. Questo vegetale contiene quantità di calcio superiori a broccoli e, in termini di proteine, ne è quasi ricco come i legumi. C’è anche una buona quantità di vitamine B-12 e A ed è una grande fonte di fibra. Ma non solo: è fibra solubile in gran parte, del tipo che si trasforma in gel, rallentando il processo digestivo, inibendo così l’assorbimento di zuccheri e il colesterolo.

Ora potreste pensare, “Tutto questo suona bene, ma come si preparano?“. Ecco quindi a voi 10 metodi per utilizzare le alghe in cucina e ottenere i loro benefici nella vostra dieta quotidiana.

In primo luogo, andate a comprarle. Esplorate i negozi che vendono alimenti esotici e familiarizzate con i diversi tipi di alga. Acquistatene una selezione e iniziate la degustazione: dovrebbero avere un sapore salmastro, quasi di pesce, e saranno diverse nel gusto e nella consistenza, da gommoso a cartaceo. Alcune saranno essiccate e richiederanno di essere reidratate, mentre alcune saranno fresche o congelate. Nessun negozio esotico, dalle vostre parti? La maggior parte dei negozi di alimentari dovrebbero avere l’alga nori per il sushi fatto in casa, iniziate da quella.

Come cucinare e preparare le alghe

1. Fate scivolare un foglio di alga nori in un panino, ritagliandola della corretta dimensione.

2. Strappate o tagliate a pezzi dell’alga nori per aggiungerla ad insalate, zuppe o fritture.

3. Preparate dei maki e altri rotoli mano, con qualsiasi ripieno che vi piace, inserendolo all’interno di un cono di alga nori.

4. Scolate e mescolate una confezione di salmone con riso cotto, maionese, cipolla e sedano, e arrotolate il composto in un foglio di alga nori.

5. Imbrogliate un po’ la famiglia e preparate delle chips con le alghe. Sono uno snack salato, croccante, delizioso che trovate anche già pronto nei negozi di prodotti asiatici.

6. Tritate finemente alcune alghe secche e mescolatele a purè di patate, piatti di pasta, stufati e pietanze in casseruola.

7. Polverizzate alcune alghe secche in un robot da cucina e cospargetele sui vostri piatti, proprio come si farebbe con sale e il pepe.

8. Fermatevi al sushi da asporto e ordinate dell’insalata wakame da servire con la cena (ancora meglio se imparerete a prepararla in casa).

9. La foglia di alga fresca, può essere tagliata e aggiunta all’insalata di cavolo.

10. Naturalmente, a causa del suo sapore simile al pesce, è perfetta nelle zuppe di pesce, e in tutti i piatti a base di frutti di mare.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Alghe: Perché Dovremmo Mangiarle Più Spesso
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Alghe: Perché Dovremmo Mangiarle Più Spesso
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *