© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Benessere » MASSAGGIO HAWAIANO: PER RILASSARSI

MASSAGGIO HAWAIANO: PER RILASSARSI

Tutti noi, in determinati momenti della vita, possiamo avere bisogno di staccare la spina e di dedicare del tempo a noi stessi, per combattere lo stress, le preoccupazioni e il cattivo umore. Se state vivendo una di queste “fasi no”, perché non provare il massaggio Hawaiano? Non ve ne pentirete di certo e, oltre a dire addio allo stress, ritroverete anche una forma fisica perfetta.

Che cos’è il massaggio Hawaiano?

Le Hawaii sono delle piccole isole tropicali dove si respirano atmosfere magiche e rilassate. Le popolazioni che abitano questi atolli da secoli da sempre cercano di vivere in simbiosi con il mondo che li circonda e con la natura, inseguendo il desiderio di trovare un equilibrio tra il corpo materiale e quello energetico.

La felicità, che per queste popolazioni era (ed è) sinonimo di armonia tra materia ed energia, è l’obiettivo finale a cui l’essere umano ambisce e che può essere raggiunto solo riscoprendo sé stessi e la propria posizione in relazione al mondo circostante. Proprio su questa base filosofica nasce il massaggio Hawaiano, praticato dai maestri Kahuna, e conosciuto anche con il nome di “Lomi Lomi Nui” (in lingua hawaiana) o di “massaggio dell’anima”.

Dato che la tecnica di massaggio è antichissima, è arrivata fino ai giorni nostri in diverse versioni, tramandate di generazione in generazione all’interno dello stesso gruppo familiare. Per tale ragione il massaggio Hawaiano originale prevede diverse varianti, comunque molto simili tra loro.

Come si svolge una seduta di massaggio Hawaiano?

Il massaggio Hawaiano si basa su una serie di manipolazioni ritmiche e vigorose eseguite con mani ed avambracci. La sessione viene condotta da una o due persone, esperte in questa pratica, che utilizzano speciali oli essenziali e pietre calde sulla pelle del paziente. Nell’aria vengono diffuse delle essenze profumate e rilassanti, mentre in sottofondo si può ascoltare una musica dolce e ritmata.

Le manipolazioni ed i movimenti effettuati dal massaggiatore hanno una fonte di ispirazione unica: l’acqua, ed in particolare, l’oceano, elemento fondamentale nella vita e nella cultura delle popolazioni isolane. Le manipolazioni, che mimano i movimenti delle onde, coinvolgono il capo, la schiena, le braccia e le gambe, per poi risalire nella parte superiore del corpo.

I benefici del massaggio Hawaiano sono molteplici. Il calore delle pietre, per esempio, favorisce il rilassamento. Le manipolazioni stimolano la microcircolazione, tonificano i muscoli, sciolgono le tensioni e rilassano il paziente. Il massaggio Hawaiano aiuta anche a combattere la depressione, gli attacchi di panico, gli stati d’ansia e l’insicurezza.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *