© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Benessere » I Benefici Dell’Olio Di Canapa

I Benefici Dell’Olio Di Canapa

Originaria della regione centrale dell’Asia, la canapa (Cannabis Sativa) è una pianta estremamente versatile ed è stata sfruttata dall’uomo nei modi più diversi sin dal periodo Neolitico. Da questa pianta si ottiene una pregiata fibra tessile e, proprio per questo, la sua coltivazione ebbe inizio in epoche molto remote; è stata ritrovata una stoffa di canapa risalente all’8.000 a.C.. Dal I sec. d.C. la stoppa della canapa è stata utilizzata per la fabbricazione della carta, che è di ottima qualità, molto resistente, sottile e, al contrario di quella prodotta con pasta di legno, non ingiallisce. Inoltre, la parte legnosa della canapa costituiva un ottimo materiale da costruzione. E per finire, foglie e fiori della canapa venivano ampiamente utilizzati a scopo medico, cosmetico e devozionale. Con l’avvento del proibizionismo della Cannabis, sono state selezionate varietà con un contenuto di tetraidrocannabinolo (il principale principio psicoattivo della Cannabis) inferiore allo 0,3% che ne permette la coltivazione ad uso tessile, farmaceutico e alimentare.

I semi di canapa hanno un valore nutrizionale che non ha eguali nel mondo vegetale (riconosciuto anche dall’OMS) e dalla loro spremitura a freddo si ricava l’olio di canapa, che trova applicazione in diversi settori tra cui quello alimentare e quello cosmetico. Di colore verde e aroma leggermente speziato, l’olio di canapa è un eccellente integratore alimentare, con un rapporto quasi ottimale tra acidi grassi omega-6 e omega-3. Inoltre ha un ricco contenuto di vitamine (A, B1, B2, C, E, PP) e di calcio, ferro, fosforo e manganese. Introdurre l’olio di canapa nella dieta ci permette di prevenire, o contribuisce a curare, i disturbi più diffusi della vita moderna (ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, arteriosclerosi, ansia, depressione, diabete, etc).

Tra Gli oli vegetali, quello di canapa è particolarmente indicato come olio da massaggio, in quanto è poco untuoso e uno dei più spalmabili e assorbibili. Inoltre, per queste sue qualità e la potente azione antinfiammatoria l’olio di canapa è un valido rimedio in presenza di affezioni dermatologiche quali eczemi, vitiligine, psoriasi, dermatiti secche, e in generale per ogni tipo di irritazione o infiammazione cutanea localizzata.

Molto apprezzato e largamente utilizzato nella cosmesi per la ricchezza di principi attivi e le molte proprietà con effetto eudermico, l’olio di canapa è consigliato per il trattamento delle pelli molto secche o disidratate, e per quelle mature.
È uno degli ingredienti principali di ogni tipo di prodotti anti-invecchiamento e, per i suoi effetti protettivi, lo si ritrova anche in molti filtri solari e doposole.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Un commento

  1. Complimenti per gli argomenti che tratta! La seguo con sempre più piacere! Comunque, io utilizzo l’olio di canapa alimentare: ottimo, iper nutriente e gustoso! Ma ora ho introdotto nella mia dieta anche i semi decorticati
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *