© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » PROTEZIONE SOLARE: COME SCEGLIERE LA CREMA SOLARE O L’ABBRONZANTE PIU’ SICURI PER LA PELLE

PROTEZIONE SOLARE: COME SCEGLIERE LA CREMA SOLARE O L’ABBRONZANTE PIU’ SICURI PER LA PELLE

Vuoi andare al mare, vuoi abbronzarti, ma hai bisogno del prodotto giusto che ti offra la massima protezione contro i raggi del sole? La scelta di un tale prodotto inizia dagli ingredienti.

Ingredienti essenziali

Alcuni prodotti per la protezione solare non sono così sicuri come sembrano, e possono anche influenzare i livelli ormonali. Tutto gira attorno agli ingredienti, che contengono sostanze dalle quali sarebbe meglio stare lontane, quando compriamo una protezione solare.

Gli ingredienti da evitare sono: oxybenzone, Vitamina A (Retinyl Palmitate) e le sostanze che tengono lontani gli insetti.

Gli ingredienti da cercare in una crema protettiva sono: zinco, biossido di titanio, Mexoryl SX, avobenzone.

Inoltre, dovresti orientarti sulle creme di protezione solare e meno sui prodotti spray. Dovresti scegliere creme con fattore di protezione adatto alla tua pelle. Ma non commettere l’errore di affidarti solo ai numeri. E’ meglio una SPF 30, che abbia un ampio spettro di protezione e che sia anche impermeabile, che non una generica SPF 50.

Quando i raggi UV raggiungono la massima intensità, sarebbe meglio evitare l’esposizione al sole. Quindi, oltre alle creme, i vestiti diventano la migliore protezione (pareo, occhiali da sole, cappello). Prova a stare all’ombra il più possibile, perché alla fine devi godere le tue giornate estive sulla spiaggia, senza restare in casa a trattare le ustioni.

Altre raccomandazioni

Non dovresti lasciarti ingannare dai prodotti con SPF 50, perché così potrebbe essere possibile cedere alla tentazione di restare più al lungo sotto il sole. Scegli uno SPF 30 e applicalo più spesso.

Per quanto concerne la Vitamina A, studi recenti hanno dimostrato che i tumori e le lesioni avvengono più rapidamente a livello della pelle sulla quale è stata applicata una crema che contiene questa vitamina. Gran parte dei prodotti di protezione solare contengono il 33% di Vitamina A o Retinyl Palmitate, quindi dovrebbero essere evitati.

L’oxybenzone è un altro ingrediente dal quale dobbiamo stare attente perché contiene estrogeni sintetici che penetrano e contaminano tutto il corpo. Inoltre, se vuoi tenere lontani gli insetti, è meglio acquistare un prodotto dedicato esclusivamente alla protezione contro gli insetti e non una combinazione tra i due tipi di protezione.

Rinuncia ai prodotti tipo spray perché diffondono delle particelle che non è consigliabile respirare. Scegli le creme invece e riapplicale più spesso per ottenere una bella e sana abbronzatura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *