© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » MASSAGGI ANTICELLULITE PER UN CORPO DA FAVOLA

MASSAGGI ANTICELLULITE PER UN CORPO DA FAVOLA

Lucia D’Addezio – Le donne di tutte le età hanno un nemico giurato in comune: la cellulite. Anche se questo inestetismo è più comune nelle “fanciulle” con qualche anno in più sulle spalle, anche le giovanissime possono vederlo spuntare su glutei, cosce e braccia senza poter fare granché per eliminarlo.

Cosa si può fare per combattere l’avanzata della cellulite? Esistono rimedi davvero efficaci contro questo inestetismo?

Se avete notato la comparsa di piccoli cuscinetti sulla vostra pelle, la prima cosa che dovete fare è domandarvi la ragione dell’insorgenza di tale problema. La cellulite non è solo un inestetismo ma una vera e propria patologia. Le cause possono essere di tipo ereditario e genetico, oppure essere collegate al vostro stile di vita.

Alcuni fattori che favoriscono la comparsa della pelle a buccia d’arancia sono, per esempio, la sedentarietà, il fumo, l’alcol, una dieta grassa e povera di frutta e verdura, il sovrappeso e la mancanza di attività fisica. Prima di cercare rimedi miracolosi in creme, unguenti e compresse, è, quindi, fondamentale eliminare tutti i fattori predisponenti appena elencati.

Fatto ciò, potete iniziare a combattere la cellulite alla base. Il rimedio ideale per mantenere la pelle tonica e per migliorare la circolazione sono i massaggi. Sottoporsi ad un massaggio specifico per il trattamento della pelle a buccia d’arancia è il modo perfetto per prevenire il problema, oltre che per arrestare la sua avanzata una volta che la cellulite è comparsa.

Quali sono le tecniche di massaggio più adatte contro la cellulite?

Il massaggio Linfodrenante è uno dei più usati contro la pelle a buccia d’arancia proprio perché, piuttosto che cercare di far sparire i cuscinetti a livello superficiale, contribuisce ad eliminare le cause scatenanti della cellulite, cioè la cattiva circolazione sanguigna e linfatica, il ristagno di liquidi e l’accumulo di adipe in specifiche zone del corpo (cosce, glutei, braccia, addome).

Una seconda tecnica molto efficace contro la cellulite è il massaggio con il fieno. Questo massaggio prevede l’impiego di speciali cuscini in tessuto, imbottiti con il fieno e riscaldati mediante getti di vapore. Le proprietà del fieno sono molteplici: stimola il microcircolo, calma la pelle ed i tessuti in profondità, drena i liquidi e rilassa.

L’ultima tipologia che vi consigliamo di provare è il cosiddetto massaggio Detox che, grazie ad una serie di manovre e manipolazioni decise e vigorose, riscalda i tessuti massimizzando l’apporto di sangue alle aree interessate. Questo massaggio combatte la ritenzione idrica, migliora la circolazione, depura ed ossigena dall’interno i tessuti.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

2 Commenti

  1. Massaggiatoreanticellulite

    Articolo molto interessante. Sarebbero da abbinare ai massaggi fatti con i nuovi modelli (www(punto)massaggiatoreanticellulite(punto)it ) anche delle creme snellenti per migliorarne l’efficacia. Ciao! 🙂

  2. Felice di sapere che ci sono tanti rimedi..anche casalinghi! ma seguendo un nuovo programma, ho imparato a sapere come muovermi e tenermi in forma in modo efficace! provare per credere!

    https://www.youtube.com/watch?v=SodX918wvy8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *