© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Come Scegliere Il Miglior Trattamento Facciale Per La Tua Pelle

Come Scegliere Il Miglior Trattamento Facciale Per La Tua Pelle

Esistono molti problemi della pelle che possono essere migliorati o eliminati con un trattamento facciale e esistono molti prodotti per la cura della pelle che aiutano a controllare l’acne, diminuiscono le rughe, idratano la pelle secca e migliorano il tono e il tessuto della pelle. Alcuni sono molto costosi, altri sono abbastanza abbordabili e puoi anche preparare il tuo trattamento facciale a casa. Alcuni, come l’esfoliazione, possono trattare vari problemi della pelle.

Pelle grassa e pori dilatati

I trattamenti facciali per pori dilatati e pelle grassa sono solitamente progettati per disintossicare e ridurre la produzione di olio. Le maschere all’argilla sono una buona scelta per questo tipo di pelle. Estraggono le impurità dai pori, facendoli apparire più piccoli. L’argilla verde francese e quella del Mar Morto sono particolarmente utili. Un’altra opzione è il peeling, sia con acido glicolico sia con microdermoabrasione. Non dimenticare la crema idratante. Se le lozioni sono troppo aggressive per te, cerca un siero. Una crema idratante che contiene acido salicilico mantiene i pori puliti e questo minimizza il loro aspetto.

Pelle secca

La maggior parte delle persone prova a trattare la pelle secca con una crema idratante. La pelle secca e invecchiata può essere trattata con creme più pesanti che contengono oli anti-invecchiamento, come quello di rosa canina, borragine, carota e l’olio di primula della sera. Anche se queste creme possono essere utili usate da sole, si possono migliorare i risultati esfoliando la pelle prima di applicare l’idratante per il viso. Utilizzare uno scrub facciale, microdermoabrasione o peeling chimico settimanalmente migliorerà la capacità della crema idratante di penetrare e idratare la pelle. Puoi anche scegliere una crema o lozione che contiene acido glicolico o lattico. È necessario applicare una protezione solare durante l’uso di alfa idrossiacidi, perché rendono la pelle più soggetta a scottature.

Acne

La scelta del giusto trattamento viso per l’acne può essere difficoltosa, perché questo tipo di pelle è molto sensibile. Ci sono maschere di argilla e fango formulate specificamente per la pelle tendente all’acne. Le proprietà disintossicanti di queste maschere possono migliorare l’acne eliminando le impurità e pulendo i pori. Le varietà Mar Morto, Argilla Verde e Rhassoul sono ottime per l’acne. Usare prodotti che contengono acido salicilico è uno dei modi migliori per impedire la formazione di brufoli. È un ingrediente comune in tonici, lozioni o sieri progettati per l’acne. Cerca concentrazioni dell’1% o 2%. Se non vuoi qualcosa di forte, cerca sieri e creme idratanti che contengono Vitamina A o derivati, come il retinolo.

L’esfoliazione è un altro trattamento facciale efficace per l’acne; rimuove le cellule di pelle morta e altre impurità che ostruiscono i pori e causano macchie. Puoi utilizzare un metodo meccanico, come uno scrub viso o la microdermoabrasione o un’esfoliazione chimica con un peeling o una lozione che contiene alfa idrossiacidi. In quest’ultimo caso, ricorda di applicare una protezione solare.

Rughe e linee sottili

Sbarazzarsi delle rughe richiede l’uso di vari trattamenti per un lungo periodo di tempo. Non esiste un unico peeling o un’unica crema che darà risultati completamente, anche se generalmente qualche miglioramento si avrà già quando sono utilizzati singolarmente. Il trattamento viso più efficace per l’invecchiamento della pelle è combinare una frequente esfoliazione con un’idratazione che contiene ingredienti anti-invecchiamento.

Dovrebbe essere utilizzata sia l’esfoliazione chimica che quella manuale. Ma puoi danneggiare seriamente la pelle, quindi è necessario iniziare con prodotti più leggeri. Prova a usare trattamenti di microdermoabrasione e peeling chimico settimanalmente per cominciare, e eventualmente continua fino ad arrivare ad esfoliarti 4 volte alla settimana o più. Si possono impiegare diversi mesi per arrivare a questa frequenza senza provocare irritazioni significative.

Usa una crema antirughe che funziona. In tal caso le migliori opzioni sono prodotti che contengono Vitamina C, Vitamina A o altri retinoidi e peptidi di rame (GHK-Cu). Questi ingredienti funzionano per sconfiggere le rughe. L’irritazione può derivare dall’uso di forti concentrazioni di Vitamina C, quindi è meglio cominciare con formule più leggere e gradualmente arrivare a prodotti più forti. Retin A è un ingrediente con un gran numero di ricerche alle spalle, ma ugualmente può causare irritazioni. I peptidi di rame sono di solito la scelta migliore per un trattamento facciale per pelli sensibili. Puoi utilizzare tutti questi ingredienti nello stesso giorno, ma applica la Vitamina C e i peptidi di rame almeno con sei ore di distanza.

La protezione solare è molto importante per trattare le rughe. I danni causati dal sole sono la principale causa di invecchiamento. Quando usi prodotti con alfa idrossiacidi, devi utilizzare anche una protezione solare, perché la pelle è più soggetta a scottature. Quindi la protezione solare è fondamentale!

Cicatrici sul viso o dovute all’acne

L’acne e le cicatrici sul viso possono essere rimossi o ridotti nello stesso modo in cui tratti le rughe. Combina un’esfoliazione frequente con lozioni e sieri che contengono ingredienti rigeneranti per la pelle, come la Vitamina A, la Vitamina C o retinolo e peptidi di rame. Un altro buon trattamento per le cicatrici dovute all’acne è punzecchiare la pelle con uno skin roller. Quando la pelle viene punzecchiata, il processo di guarigione del corpo aumenta la produzione di collagene. Usa il roller una volta al mese. I risultati completi possono arrivare dopo un anno, ma qualche miglioramento si nota rapidamente.

Pelle ruvida e opaca

L’esfoliazione è un ottimo modo per migliorare il tessuto cutaneo e rendere la pelle più liscia. Un trattamento di microdermoabrasione facciale rimuove la pelle morta. Puoi acquistare un kit da utilizzare a casa o puoi andare da un professionista per la cura della pelle. Peeling chimici o alfa idrossiacidi sono un altro modo per levigare la pelle ruvida. Comincia lentamente con qualsiasi tipo di esfoliazione per evitare danni alla pelle. Potresti non accorgerti che hai fatto troppa pressione o che hai utilizzato un prodotto troppo aggressivo fino a qualche ora più tardi. Risultati completi richiedono tempo; quindi aspetta di fare almeno dieci trattamenti prima di decidere che qualcosa non funziona.

Pigmentazione irregolare o macchie d’età

Si possono trattare con l’esfoliazione anche macchie d’età o altre irregolarità di pigmentazione. In più utilizza una crema schiarente o illuminante che contiene Vitamina C, idrochinone o acido cogico.

Pelle sensibile e arrossamento

Se hai pelle sensibile, cerca trattamenti naturali a base di erbe. L’aloe, la farina d’avena, la Vitamina E, il partenio e la camomilla sono tutti ingredienti naturali eccezionali da cercare. Prendi in considerazione di cambiare il tuo normale detergente viso con un’opzione naturale. Un’altra idea è quella di provare a utilizzare un tonico. Rosa e lavanda sarebbero buone scelte.

Esistono tanti trattamenti viso differenti che puoi utilizzare per vari problemi estetici. L’esfoliazione e i prodotti con Vitamina C trattano una vasta gamma di problemi della pelle, quindi aggiungili alla tua routine di cura della pelle e vedi quali saranno i risultati. Con la maggior parte dei trattamenti per la cura della pelle, puoi non vedere risultati fino a diversi mesi di uso costante.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca | Parte II

Sono molte le persone, in tutto il mondo, che hanno problemi rispetto alla normale idratazione …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...