© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Come Sbiadire Le Smagliature Con Un Peeling

Come Sbiadire Le Smagliature Con Un Peeling

Se hai smagliature, probabilmente già sai che non basta un solo prodotto per sbarazzartene, ma puoi sbiadirle a tal punto che a malapena saranno visibili, utilizzando costantemente prodotti per la cura della pelle per un anno o più. Molte creme aiutano a ridurle ma, usandole singolarmente, difficilmente otterrai i risultati che desideri. Il trucco è aggiungere l’esfoliazione. Le smagliature sono cicatrici non situate nella parte superficiale della pelle, ma negli strati inferiori e l’esfoliazione permette alle creme di arrivare alla base del problema.

La cosa da ricordare dell’esfoliazione è che bisogna procedere lentamente e costantemente, perché la pelle impiega tempo per abituarsi ai nuovi trattamenti. È davvero facile danneggiare e provocare cicatrici sulla pelle utilizzando un prodotto troppo aggressivo. Questo stesso prodotto potrebbe essere più efficace e meno irritante usando prima prodotti più leggeri. Non cercare di accelerare il processo, soprattutto se ti senti insicuro e disperato. È molto facile avere questo tipo di reazione a causa dei segni legati alle smagliature, ma la pelle ha bisogno di ricostruirsi e questo implica tempo. Puoi utilizzare metodi o prodotti più forti, ma sarà più difficile riparare danni ulteriori.

Una lieve esfoliazione elimina la pelle morta e altre impurità che bloccano le creme in superficie, impedendo una effettiva penetrazione nella pelle. Può essere realizzata manualmente con una buona spugna vegetale o con uno scrub corporale, o chimicamente con un prodotto con un basso livello di alfa idrossiacidi. Questo aiuta, ma sbiadire le smagliature di solito richiede un’esfoliazione più forte.

Un’esfoliazione pesante comporta un peeling dei primi strati della pelle; in questo modo la smagliatura sarà meno evidente. Il peeling chimico non serve solo per il viso, è utile anche per trattare le smagliature. È necessario cominciare con prodotti leggeri prima di passare a quelli più forti. Inizialmente cerca qualcosa che abbia un 10% – 15% di acido lattico o glicolico. In seguito puoi passare a un livello del 30% – 50%. La pelle del corpo è più spessa rispetto a quella del viso, quindi probabilmente potrai procedere più velocemente. Gli uomini hanno la pelle più spessa rispetto alle donne, quindi hanno bisogno di prodotti più forti per vedere risultati. Purtroppo, devono passare prima per la fase di adattamento, per evitare irritazioni. È necessario applicare una protezione solare, perché la pelle è più soggetta alle scottature.

Un altro fattore importante è la frequenza. Se vuoi che il processo sia il più veloce possibile, probabilmente dovrai esfoliarti intorno alle quattro volte alla settimana. Anche se sei a questo livello, è utile lasciar riposare la pelle di tanto in tanto per 3 giorni o più, i modo che possa recuperare. La maggior parte delle persone usa uno scrub corporale leggero o una spugna vegetale ogni giorno.

Da sola l’esfoliazione può effettivamente sbiadire le smagliature, ma avrai bisogno di una crema rigenerante o anti – smagliature per curare la pelle. Prodotti con ingredienti attivi danno alla pelle ciò di cui ha bisogno per guarire correttamente. Se non la curi, la pelle finirà per apparire peggio.

Molte persone non hanno soldi, tempo e determinazione per eliminare le smagliature completamente, ma puoi migliorare il loro aspetto senza troppa dedizione. Ci vorrà molto tempo per vedere risultati e sicuramente qualche mese prima di cominciare a notare qualche differenza. C’è chi impiega due mesi prima di passare a un peeling più forte, necessario per trattare danni nascosti sotto la pelle. La premessa di base è di rimuovere e rigenerare costantemente la pelle colpita. Se non puoi utilizzare un peeling più forte o non hai il tempo di esfoliarti spesso, ugualmente puoi sbiadire le smagliature, ma ovviamente impiegherai più tempo.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Smagliature Durante La Gravidanza

Smagliature Durante La Gravidanza

Sono molte le cose che cambiano durante la gravidanza e dopo: orari, il tempo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...