© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Come Esfoliare La Pelle In Modo Appropriato

Come Esfoliare La Pelle In Modo Appropriato

Forse hai sentito parlare di tutti i benefici dell’esfoliazione e vorresti provarla. È un ottimo modo per curare brufoli, rughe e macchie d’età. Lascia la pelle visibilmente più liscia in una sola applicazione, così vedi subito i risultati. Fatta regolarmente, l’esfoliazione può ridurre brufoli e acne. È ottima anche per persone con pelle secca, in quanto consente una migliore idratazione. Puoi esfoliare l’intero corpo o solo il viso.
L’esfoliazione è il termine generale per qualsiasi processo che rimuove cellule morte della pelle, impurità e anche lo strato superficiale della pelle. Ci sono due principali tipi di esfolianti, chimico e manuale. La maggior parte delle persone, quando parla di esfoliazione, si riferisce al tipo manuale, come microdermoabrasione, scrubs e luffa (spugna vegetale). Il tipo chimico è fatto con idrossiacidi, comunemente conosciuto come peeling.

Con l’esfoliazione è più efficace utilizzare meno pressione di quanto in genere le persone fanno, ma per un periodo di tempo più lungo. Fare lo scrub in una zona dolcemente per 90 secondi rinnova e leviga la pelle di più rispetto a se lo fai con maggiore pressione per 30 secondi. Non stai strofinando pentole; stai cercando di nutrire la pelle delicata per renderla migliore. Prova con una leggera pressione e trova il modo di incorporare l’esfoliazione nella cura quotidiana della tua pelle.

La pelle può risultare arrossata e può avere formicolio dopo l’esfoliante, ma quest’effetto non si dovrebbe verificare ore più tardi, a meno che non l’hai fatto in modo troppo pesante. Se stai utilizzando un esfoliante molto forte, continuare con l’idratazione e trattamenti rinnovanti per la pelle è essenziale per avere risultati completi.

Come esfoliare il corpo

Come esfoliare il corpo

L’esfoliazione del corpo può essere molto tonificante. È davvero incredibile quanta pelle morta abbiamo addosso se non la rimuoviamo. Il modo più semplice e veloce per esfoliare è utilizzare la spugna vegetale o altri panni o spugne al termine della doccia. Ti sei mai asciugato dopo la doccia e risciacquato di nuovo perché la pelle morta era sull’asciugamano? Questo è lo stato ideale della pelle quando la esfoli, perché è super idratata. La pelle morta viene rimossa facilmente in modo da non dover fare troppa pressione, che può causare danni alla pelle.
Al termine della doccia, dopo che hai utilizzato sapone, doccia gel o crema detergente, massaggia tutto il corpo con movimenti circolari con una spugna vegetale. Fai attenzione a non strofinare troppo, per non danneggiare inutilmente la pelle. Fai ancora più attenzione alle zone soggette a rugosità, come il gomito o il ginocchio, il petto o il collo. È un ottimo momento anche per utilizzare la pietra pomice per i piedi. La spugna vegetale generalmente non è adatta ai piedi, ma la pietra pomice è troppo dura per poter essere utilizzata sulle altre parti del corpo. Inoltre, non dimenticare di esfoliare le mani! Sono sempre esposte e ne hanno tanto bisogno, forse anche di più rispetto al resto.

Come esfoliare la pelle secca o sensibile

Molto spesso le persone con pelle secca o sensibile pensano che non possono esfoliarsi; cosa semplicemente falsa. Probabilmente è necessario iniziare lentamente e utilizzare metodi più leggeri, ma l’esfoliazione può effettivamente aiutare la pelle secca. Le cellule morte e altre impurità o detriti sulla pelle possono ostacolare la crema idratante. Le persone con pelle secca o sensibile farebbero meglio a usare un esfoliante chimico, perché gli acidi fanno la maggior parte del lavoro e non si ha bisogno di strofinare e preoccuparsi di fare troppa pressione. Si possono anche incorporare esfolianti chimici leggeri nella routine semplicemente cambiando l’abituale crema o lozione con uno che contiene acido lattico. Si tratta di un acido più leggero del glicolico ed è ottimo per ridurre i peli incarniti e per sbarazzarsi della cheratosi pilare, o pelle di pollo.

Se hai la pelle sensibile, utilizza creme e lozioni con concentrazioni di acido del 5% o meno.
Ricorda che gli alfa idrossiacidi rendono la tua pelle molto sensibile al sole, o fotosensibile, anche per un paio di settimane dopo l’uso. Per questo motivo, è molto importante utilizzare la protezione solare prima di esporsi al sole.

Scrub allo zucchero

Lo scrub allo zucchero e al sale sono un modo meraviglioso per esfoliarsi naturalmente. Una delle cose più belle dello scrub allo zucchero è che combina l’esfoliazione manuale con un peeling chimico molto leggero, perché lo zucchero effettivamente rilascia piccole quantità di acido glicolico. Inoltre, sono spesso in crema o olio, così la pelle esfoliata è contemporaneamente idratata. Quindi è una scelta ideale per la pelle secca.

Se stai utilizzando uno scrub allo zucchero o al sale o un peeling per il corpo, non applicarlo subito dopo l’entrata in doccia. Lavati prima per consentire alla pelle di idratarsi un po’ prima di iniziare.

Autoabbronzanti

È molto importante isfoliarsi prima di utilizzare un autoabbronzante, perché la pelle morta appare di un colore più scura rispetto all’altra e può essere molto evidente sulle gambe. Quindi usa meno pressione per più tempo e fai attenzione alle zone più secche della gamba, come ginocchia e le parti posteriori delle cosce. Utilizzare accuratamente una spugna vegetale sotto la doccia può essere sufficiente per esfoliare la pelle e prepararla all’autoabbronzante.

Come esfoliare viso e labbra

Utilizzare una spugna vegetale per il viso sotto la doccia, come si fa per il corpo, è l’ideale, ma molte persone sono alla ricerca di un cambiamento più drammatico. L’esfoliazione facciale è ottima per ridurre rughe, brufoli e macchie d’età.

Normalmente si vedono dei risultati dopo il primo trattamento, ma noterai un gran cambiamento della condizione della pelle dopo 10-15 trattamenti con qualsiasi metodo scelto. Puoi esfoliarti a casa con un kit di microdermoabrasione o con uno scrub. Sono in vendita anche panni microdermoabrasivi, ma purtroppo molti venditori in internet stanno vendendo panni per la pulizia industriale, quindi fai attenzione se ne ricevi uno.

Per il viso è molto comune l’esfoliazione chimica. Il peeling con acido glicolico, lozioni e sieri vengono tutti utilizzati per rinnovare la pelle del viso e ostacolare acne e rughe.

Quando esfoli il viso, non dimenticare le labbra, dove si formano rughe come nel resto del volto. Se solo riduci le rughe le viso, ma non curi mai le labbra, dopo un po’ sembreranno più vecchie rispetto al viso. Ricorda però che questa zona è molto delicata. Di solito non è necessario utilizzare acidi sulle labbra. Puoi preparare una pasta di miele e zucchero e massaggiarla delicatamente sulle labbra per uno o due minuti.

Con che frequenza esfoliarsi

Ogni quanto esfoliare la pelle

Dermatologi ed estetiste dicono che l’ideale è esfoliarsi una volta alla settimana, ma di più può danneggiare la pelle. Naturalmente, queste persone vendono anche costosi peeling chimici e trattamenti di dermoabrasione. In molti credono che sia meglio esfoliare la pelle delicatamente ma con maggiore frequenza che farlo occasionalmente ma con più pressione. Non è raro bruciarsi o procurarsi cicatrici sotto la cura di un professionista. Ovviamente, puoi anche danneggiarti la pelle seriamente a casa, specialmente con prodotti molto aggressivi disponibili sul mercato. I peeling professionali possono essere fantastici e esfoliarsi a casa regolarmente per un paio di mesi può ridurre le probabilità di reazioni avverse, perché la pelle è già abituata ad essere esposta a minori quantità di acidi o pressione.

Ogni quanto bisognerebbe esfoliarsi dipende da quali sono i tuoi obiettivi per la cura della tua pelle. Se vuoi semplicemente levigare la pelle ruvida, un’esfoliazione settimanale è l’ideale per cominciare. Se hai obiettivi più ambiziosi, come ridurre rughe o cicatrici, probabilmente finirai per esfoliarti varie volte alla settimana o anche quotidianamente. L’importante è procedere con calma. Se desideri un vero cambiamento, impiegherai mesi. Non stai solo cambiando l’aspetto della pelle; stai effettivamente cambiando com’è, quindi ha bisogno di tempo per rigenerarsi. Procedere lentamente produrrà risultati migliori rispetto a fare troppo e troppo in fretta, perché in realtà si danneggerà la pelle.

Prenditi del tempo per sperimentare e avere una esfoliazione routinaria che soddisfa i tuoi obiettivi per la cura della pelle e il tuo stile di vita. Esfoliare è importante per rendere efficace l’idratazione ed è uno degli aspetti più importanti della cura della pelle e nel tempo può drasticamente cambiarne l’aspetto.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca | Parte II

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *