© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Bambini » I Baci Della Mamma Rafforzano Il Sistema Immunitario

I Baci Della Mamma Rafforzano Il Sistema Immunitario

Marirosa Barbieri – La notizia farà di certo piacere alle mamme ed anche ai piccoli, amanti di coccole e bacetti.
Uno studio condotto dal dipartimento del Bliss hospital di Montreal ha scoperto che quando una madre bacia il suo piccolo gli trasmette batteri che sono in grado di fortificare il suo sistema immunitario contro raffreddori o infiammazioni alle orecchie.
Il bacio di una madre verso il suo piccolo è un gesto istintivo e naturale che accomuna tutti gli esseri viventi. Quante volt nei documentari, abbiamo visto mamma tigre leccare il suo tigrotto o mamma gatta prendersi cura dei suoi gattini.
I risultati, portati alla luce dall’equipe del dottor Tagg, hanno dimostrato che i bambini che trovano ricovero e conforto tra le braccia della mamma guariscono dai malanni in tempi più rapidi rispetto a quelli che non sono assistiti dalle cure amorevoli del genitore.
Lo studio ha coinvolto 61 bambini nati prematuramente presso il nosocomio canadese. I medici hanno misurato la frequenza battito cardiaco dei bambini raffreddati monitorando, allo stesso tempo, il livello di ossigeno nel sangue.
I risultati hanno mostrato che i bambini tenuti in braccio dalle madri si sono ripresi più in fretta rispetto a quelli non assistiti.
Cerchiamo di capire in che modo i baci della mamma rendono più forti i figlioletti. Il sistema immunitario del neonato, si sa, è molto debole e preda di agenti patogeni che possono metterlo a dura prova.
Ecco perché i neonati soffrono, il più delle volte, di diarrea e disturbi gastrici. E’ stato riscontrato che i bambini allattati al seno da bambini hanno sistemi immunitari più forti contro malattie come asma o eczemi.
Nel momento in cui una mamma bacia il suo piccolo gli trasmette inevitabilmente germi e batteri. In quel momento il sistema immunitario del neonato viene bersagliato da un plotone di agenti patogeni e può ammalarsi (può contrarre raffreddore, disturbi intestinali, infezioni ecc).
Il sistema immunitario della mamma che ha già sviluppato una serie di anticorpi contro quella determinata patologia si allerta.
Accade quindi che attraverso il latte materno, gli anticorpi raggiungono il bambino stimolando il suo fragile sistema immunitario. La mamma dunque veicola al suo piccolo sia la malattia che la cura.
Il neonato, a questo punto, disporrà di tutte le armi necessarie per combattere la patologia.
Questo è solo uno dei benefici derivanti dall’allattamento al seno, da preferire di gran lunga a quello artificiale.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *