© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Tosse: Come Preparare A Casa Uno Sciroppo A Base Di Miele e Cipolla

Tosse: Come Preparare A Casa Uno Sciroppo A Base Di Miele e Cipolla

Ecco la ricetta per preparare a casa uno sciroppo per la tosse completamente naturale. È ottimo per gli adulti e, non utilizzando il miele, può essere assunto anche da bambini piccoli. In questo modo si risparmiano soldi, lo sciroppo è più sano di quelli che si possono comprare senza ricetta medica, è più efficace e, soprattutto, è più buono di quanto possa sembrare. Acquistando uno sciroppo per la tosse da banco, spenderai più soldi, assumerai più sostanze chimiche e, inoltre, avrà un sapore sgradevole. Per curare la tosse non hai bisogno di tutto ciò.

Nota: Se hai una tosse produttiva (o grassa), evita di sopprimerla. Tossire aiuta a sciogliere catarro o muco e a rimuoverlo dai polmoni.

Ingredienti: cipolla rossa o gialla/aglio, zucchero di canna/zucchero bianco, miele.

Cipolla gialla o rossa o aglio: la cipolla contiene una forma più lieve di alcuni dei principi attivi dell’aglio, ma entrambi servono a rafforzare il sistema immunitario, funzionano come antibiotici naturali, antinfiammatori e espettoranti, vale a dire che sciolgono il muco e quindi fanno tossire di più.

Miele: se hai una tosse secca (senza muco o catarro), il miele è ottimo per dare sollievo alla gola irritata e pruriginosa. È anche un antivirale naturale, un antibatterico e un antimicotico (o antifungino).

Zucchero bianco o di canna: oltre a rendere lo sciroppo più facile da mandare giù, lo zucchero aiuta anche ad addensarlo un po’.

Avrai bisogno di…

• una cipolla rossa o gialla oppure mezza o una testa intera di aglio

• circa una tazza di miele biologico o circa mezza tazza di zucchero bianco semolato o di canna*

• un barattolo a chiusura ermetica

*la quantità può variare a seconda delle dimensioni del recipiente che si usa

Indicazioni

Affetta la cipolla, mettila nel fondo del recipiente e coprila con uno strato di miele (o zucchero). Continua alternando strati di cipolla con strati del dolcificante che hai scelto tra miele o zucchero. Quando hai terminato, chiudi ermeticamente il recipiente e lascialo riposare tutta la notte, per 8 – 12 ore. È possibile che nel recipiente si formi un liquido. Quando hai bisogno di controllare la tosse puoi prenderne un cucchiaio. È possibile utilizzare sia il miele che lo zucchero di canna ma, in questo caso, bisogna regolare le dosi e ricordare che lo sciroppo risulterà più dolce. Se scegli di usare l’aglio, non c’è una quantità esatta da utilizzare, a differenza della cipolla. Comincia con 9 – 12 spicchi tritati grossolanamente e cerca di trovare il giusto equilibrio. Ricorda però che non puoi usare pochissimo aglio, altrimenti rischi di non ricavarne alcun beneficio.

Indicazioni per i bambini

Se il bambino è troppo piccolo per poter assumere miele, basta sostituirlo con lo zucchero.

Nota: Lo sciroppo deve essere consumato freddo. Dopo averlo preparato, bisogna conservarlo in frigo per un massimo di due giorni. Dopodiché è necessario prepararlo di nuovo per continuare il trattamento della tosse.

Suggerimenti:

• La cipolla rossa si presta a uno sciroppo dal sapore leggermente più delicato e generalmente si combina meglio con lo zucchero di canna, mentre la cipolla normale, quella gialla, tende ad avere un sapore più forte e va meglio con lo zucchero bianco.

• Se vuoi puoi omettere lo zucchero e usare solo il miele, o viceversa.

• Se usare aglio o cipolla ti spaventa, ricorda che questo sciroppo è completamente naturale, a differenza di quello che potresti comprare.

• Può sembrare bizzarro ma, se tagliare le cipolle ti fa lacrimare, sappi che esistono in commercio degli occhiali specifiche per questo e… problema risolto!

Funzionano davvero i medicinali per la tosse?

Nel 2006 l’American College of Chest Physicians fece uno studio e scoprì che, nonostante i miliardi di dollari spesi ogni anno per i medicinali per la tosse, in realtà essi non funzionano per le persone la cui tosse è causata da un virus. Ignorato dalle grandi aziende che sostengono che i loro prodotti “non sarebbero così utilizzati, se non funzionassero”, a questo studio non è stata data l’importanza che meritava. Nel 2010, con una revisione degli studi è stato riscontrato che in realtà non c’è nessuna prova che attesti che tali medicinali non servono a nulla.

Nel 2008, la FDA (Food and Drug Administration, ossia Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali) stabilì che, siccome non ci sono prove per dimostrare se tali medicinali funzionano o meno e data la scarsa ricerca sugli effetti collaterali, lo sciroppo per la tosse deve essere evitato nei bambini al di sotto dei 4 anni. La American Academy of Pediatrics ha fatto un passo avanti decidendo di evitarne l’uso in bambini con una età inferiore ai 6 anni.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *