© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » OLIO DI NEEM: IMPIEGHI MEDICI E COSMETICI

OLIO DI NEEM: IMPIEGHI MEDICI E COSMETICI

Lucia D’Addezio – L’olio di Neem, estratto da una pianta autoctona dell’India, è uno degli oli più usati nell’Ayurveda, la medicina tradizionale indiana. Questo olio ha delle proprietà naturali davvero eccezionali e viene impiegato da secoli per curare ogni genere di malanno e di inestetismo.

In India ed in Birmania, i Paesi in cui la pianta dell’Azadirachta è più diffusa, l’olio di Neem è considerato un prodotto indispensabile per la cura della persona e per i trattamenti di bellezza. La sua fama in Oriente non ha eguali: grazie alle sue proprietà curative e ai mille impieghi a cui si presta, l’olio di Neem sta pian piano conquistando anche l’Occidente.

Se siete curiose di sapere come l’olio di Neem può essere utilizzato nella cura della persona e nella preparazione di efficacissimi cosmetici naturali fai-da-te, eccovi accontentati.

Trattamenti di bellezza a base di olio di Neem

L’olio di Neem viene impiegato da centinaia di anni come ingrediente base di cosmetici e rimedi naturali. Grazie al suo elevato contenuto di Vitamina E, di Acidi grassi e di sostante antiossidanti, l’olio di Neem è ideale per preparare delle creme idratanti e nutrienti sia per il viso che per il corpo. Particolarmente gradita dalle donne è la virtù antiage ed emolliente di tali creme, che sono assolutamente da provare se soffrite di pelle secca e disidratata.
Dopo aver acquistato l’olio di Neem in erboristeria, potete anche aggiungerne qualche goccia al vostro detergente quotidiano o al vostro bagnoschiuma, per offrire alla pelle una carezza idratante e delicata.
L’olio di Neem ha anche delle valide proprietà antibatteriche ed antifungine: è ottimo, quindi, se volete proteggervi da germi e funghi quando siete in spiaggia o in piscina.
La forfora non vi dà tregua e tutti i rimedi che avete provato si sono rivelati inutili? Provate ad aggiungere 10 gocce di olio di Neem all’acqua di risciacquo, che userete dopo lo shampoo. I risultati sono garantiti.

L’olio di Neem come medicina alternativa

Numerosi trattamenti terapeutici erboristici contro i disturbi della pelle sono a base di olio di Neem. Due dei più efficaci sono quelli contro l’Herpes labiale e la Psoriasi.

Se in estate le zanzare vi “massacrano”, lasciando la vostra pelle piena di bolle e pustole, spalmate sulla pelle dell’olio di Neem puro, che agirà da barriera contro le punture d’insetto. Se già siete state morse, applicatene qualche goccia sulla parte interessata dal gonfiore: prurito e dolore spariranno all’istante.

Volete tenere cuscini, materassi e federe puliti, uccidendo tutti gli acari? Procuratevi una bottiglia dotata di vaporizzatore, riempitela di acqua e aggiungete 4-5 gocce di olio di Neem: ecco preparato un ottimo prodotto antiacaro completamente naturale.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *