© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Obesità Femminile: Le 4 Principali Cause

Obesità Femminile: Le 4 Principali Cause

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Con il costante aumento dell’obesità, la comprensione delle cause principali può impedire di fare parte della statistica e di mettersi sulla corretta strada per il fitness. Se il vostro indice di massa corporea (BMI) è 30 o superiore, siete considerati obesi, non solo in sovrappeso. Il BMI è lo strumento più comunemente usato per stimare quale sia il vostro peso forma e quale dovrebbe essere, confrontando il peso attuale alla vostra altezza. Le statistiche relative all’obesità indicano che circa il 34% delle donne negli Stati Uniti rientrano nella categoria “obesi”.

Di seguito le 4 cause più comuni dell’obesità nelle donne.

1 . Dieta

La scienza ha scoperto che le diete ad alto contenuto di grassi, sale e zuccheri (come le diete dei fast food ) sono direttamente collegate all’obesità. Ciò non significa che tutte le persone obese mangiano al fast food, ma indica che se si segue questo regime alimentare con regolarità, si è molto propensi avere problemi significativi di peso. La scienza ha correlato anche le porzioni all’obesità: in molti casi, le persone che di solito mangiano porzioni enormi al momento del pasto, sono più inclini a diventare obese.

2 . Genetica

Purtroppo alcuni di noi hanno una storia familiare di malattia cronica e l’obesità può essere una di loro. Le persone con metabolismi più lenti possono trovare la perdita di peso e la dieta di mantenimento più difficili rispetto a una persona media. Un metabolismo ereditario lento, l’insensibilità all’insulina o addirittura il diabete, fanno ricadere in una categoria di rischio più elevato per l’obesità e il bisogno di cure mediche e, forse, proprio grazie ad una dieta si potrebbe invece intervenire precocemente per prevenire l’obesità.

3 . Mancanza di esercizio fisico

Un altro collegamento scientifico all’obesità è una mancanza di esercizio fisico. Ciò non significa che è necessario avere un rigoroso programma di allenamento quotidiano per evitare di diventare obesi, vuol dire che uno stile di vita sedentario può portare all’obesità. È necessario trascorrere la maggior parte della propria giornata in movimento invece di stare al computer, davanti alla tv, ai video-giochi, ecc… Se siete persone che raramente prendono le scale, non camminate oltre l’auto e non avete hobby all’aria aperta, probabilmente state conducendo una vita sedentaria.

4 . Anomalie mediche

Spesso, le persone altrimenti sane improvvisamente iniziano a guadagnare peso rapidamente, senza deviare dalla loro dieta normale o esercizio di routine. Questo potrebbe essere un segno di un problema medico (come l’ipertiroidismo o il diabete) o di uno squilibrio ormonale. In queste circostanze, si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Effetti e trattamento dell’obesità

Come se il cliché associato all’obesità non fosse già abbastanza grave, questa patologia può portare a problemi di salute terribili per il corpo, tra cui:

1. la pressione alta e il colesterolo
2. le malattie cardiache
3. l’ictus
4. il diabete di tipo II
5. l’osteoartrite
6. l’apnea del sonno
7. i problemi di fertilità e gravidanza

La buona notizia è che l’obesità è curabile! La vostra prima preoccupazione è escludere eventuali patologie che potrebbero causare il problema del peso e, se non ci sono problemi medici, il dottore vi può prescrivere una terapia dietetica (togliendo il sale, i grassi e gli zuccheri dalla vostra dieta, sostituendoli con scelte più sane), oltre a terapia fisica e anche terapia farmacologica (usata in combinazione con dieta ed esercizio fisico) per riportare il vostro indice di massa corporea in un range di normalità. Solo nei casi più gravi, si consiglia di ricorrere alla chirurgia bariatrica.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D'Allarme

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D’Allarme

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *