© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Nausea Da Gravidanza: Sette Rimedi

Nausea Da Gravidanza: Sette Rimedi

Nausee e mal di stomaco, capogiri e spossatezza.
Che fatica diventare mamme! Nove mesi di disagi, in vista di uno dei doni più belli del mondo: un tenero bebè.
Vale la pena dunque soffrire così anche se oggi, complici la medicina ed i rimedi naturali, è possibile alleviare alcuni piccoli disagi.
Ecco quindi sette soluzioni volte a combattere un sintomo, la nausea, che affligge numerose gestanti.

TISANA MATTUTINA

Non c’è niente di meglio, per una gestante, di una tazza di tè allo zenzero da sorseggiare al mattino. Fate bollire 30 grammi di radice essiccata di zenzero disponibile nei negozi di alimentari e versate il contenuto in una tazza di acqua; quindi lasciate in posa per 15 a 20 minuti, filtrate e sorseggiate.

E di tisane ve ne sono a iosa: si va da quella alla melissa, alla menta piperita (ideale anche contro i bruciori di stomaco). Secondo Tara Anchel, medico naturopata e membro dell’Associazione dei naturopati del Canada, la menta piperita, la melissa ed il tè allo zenzero sono erbe sicure e dagli effetti importanti sulle nausee mattutine.
“L’olio essenziale contenuto in alcune di queste erbe”, dice l’esperta, “è controindicato durante la gravidanza; ma vi è una concentrazione talmente bassa di questi olii negli infusi, che essi sono oltremodo sicuri”.

E’ stato scoperto, inoltre, che bere una tazza di tè al lampone rosso, non solo riduce la nausea mattutina ma rilassa la muscolatura dell’utero. Utilizzate 1-2 cucchiaini di erba secca, previo consulto del medico in quanto ci sono alcune prove che la foglia di lampone può causare contrazioni uterine ed aumentare, quindi, il rischio di aborto spontaneo.

SPEZIE

Le spezie leniscono le nausee delle gestanti oltre a dischiudere enormi proprietà (anche tumorali).
Lo ginger, ad esempio, si rivela particolarmente efficace contro questo tipo di problema; così come, masticare l’anice o i semi di finocchio allevierà i fastidi che affliggono lo stomaco.

PIU’ VITAMINA B

“Fate incetta di vitamina B”, raccomandano i medici alla future mamme.
Alcuni studi, infatti, hanno evidenziato che le donne che hanno assunto 25 milligrammi di vitamina B6 per tre volte al giorno (per un totale di 75 milligrammi al giorno) nell’arco di tempo di tre giorni, non hanno registrato episodi di nausea e vomito. E’ importante ricordare, però, di chiedere il parere del medico, prima di assumere la vitamina.

IDRATARSI

L’acqua è la migliore medicina, sostengono alcuni.
E’ stato provato, infatti, che le donne che bevono un bicchiere d’acqua ogni ora hanno meno probabilità di soffrire di nausee mattutine.
Per rendersi conto se beviamo abbastanza acqua durante il giorno, ci basterà osservare il colore delle urine: se esse sono trasparenti, allora ne beviamo abbastanza, altrimenti (se sono scure) dobbiamo incrementarne il consumo.
Se non riuscite a bere l’acqua, allora gustate un bel gelato alla frutta che vi aiuterà a sostituire gli zuccheri persi con il vomito ma anche a rimanere idratati nel modo giusto.

IL PIENO DI AGRUMI

Mammine, fate incetta di agrumi!
Pompelmo, arancia, mandarino e limone, costituiscono ottime fonti di vitamina C che è molto utile per rinvigorire il sistema immunitario della gestante.

CONTENERE LA FAME

Al mattino, le mamme in gravidanza vanno soggette ad attacchi di fame e potrebbero essere in grado prevenire la nausea mangiando qualche cosa. In questo caso, è preferibile optare per cibi come i cracker, una barretta ai frutti di bosco, il burro di arachidi, un paio di noci o una fetta di formaggio.
E’ anche importante consumare una serie di piccoli pasti (a distanza di due ore l’uno dall’altro) durante la giornata. Piccole quantità di cibo sono molto più facili da tollerare rispetto ad un unico grande pasto.
Evitate, invece, alimenti grassi e fritti che tendono ad intensificare la nausea.

EVITATE GLI ODORI FORTI

Se durante la gestazione vi siete accorte di essere estremamente sensibili agli odori, cercate di frequentare ambienti ben ventilati dove i profumi della cucina o del fumo di sigaretta si possano facilmente disperdere.
Non abbiate timore di chiedere al vostro partner di lavarsi i denti più spesso così da rimuovere l’alito cattivo che potrebbe risvegliare, in voi, il senso di nausea; garantite il continuo ricambio di aria nella vostra casa; evitate i ristoranti o le paninoteche e le fritterie dove gli odori sono troppo forti e penetranti; riducete l’impiego di profumi e chiedete al vostro compagno di fare altrettanto.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Nausea Da Gravidanza: Sette Rimedi
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Nausea Da Gravidanza: Sette Rimedi
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *