© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Le Virtù Dell’Argilloterapia

Le Virtù Dell’Argilloterapia

L’argilla è un rimedio vecchio di migliaia di anni. La terapia con la “terra vivente” porta una serie di benefici e i più importanti cominciano con la “r”: remineralizzazione, rivitalizzazione e rigenerazione.
Non è obbligatorio andare in un centro salute per fare una terapia con l’argilla: può essere utilizzata anche in casa, a condizione di consultare uno specialista che potrebbe segnalarti le eventuali controindicazioni. In un trattamento interno, l’argilla ha la capacità di rimuovere le impurità dal corpo, ma ha anche un effetto anti-invecchiamento e rimineralizzante. Nel trattamento esterno, è l’ingrediente magico negli impacchi curativi e nelle maschere di bellezza.

Breve presentazione

L’argilla è una roccia sedimentaria, composta principalmente di silicati, frammenti di quarzo, mica, ferro, carbonati e molti oligoelementi. Si trova in molti colori, segno della composizione diversa. Le più comuni sono di colore bianco, grigio e verde. Gli esperti raccomandano quella bianca per l’uso interno e quella verde per l’uso esterno. Quella grigia è indicata in entrambi i tipi di cure.

Come funziona

La “terra miracolosa” ha i seguenti poteri.
Assorbenti: l’argilla può assorbire come una spugna non solo acqua, ma anche i gas. Fissa sulla sua superficie sostanze tossiche, impurità e le rende più facili da eliminare.
Antisettici, cicatrizzanti: ha la capacità di distruggere gli agenti patogeni senza danneggiare la flora batterica “buona” del corpo. Ferma le infiammazioni, attrae il materiale decomposto e lo elimina.

Trattamento interno per la rimineralizzazione

Dura tre settimane. L’argilla usata deve essere grassa, fine, pulita, incontaminata e non mescolata con farmaci. La cura avviene in due fasi.

Fase I:

la cura con acqua di argilla. Dura sei giorni. Prepara una dose giornaliera di “acqua” mescolando, un paio di ore prima dell’uso, un cucchiaino di argilla con 75 ml di acqua filtrata o minerale (un bicchiere riempito per tre quarti). Non bere il sedimento dal fondo del bicchiere.

Fase II:

la cura con latte di argilla. Lo prepari alla sera come l’acqua di argilla e lo bevi la mattina dopo, mescolando energicamente il sedimento nel liquido, in modo da poter consumare tutto il contenuto del bicchiere.

Da sapere

Se compaiono segni di stitichezza, riduci la quantità di argilla o aumenta la quantità di acqua; bevi l’acqua di argilla in due o tre tempi. Durante le cure, evita la dieta ricca di grassi e bevi succhi di frutta tra i pasti.

Attenzione

La cura è controindicata nella stipsi cronica, tendenza di ostruzione intestinale ed ernia, ipertensione.

Il trattamento esterno rivitalizza il corpo

Il primo passo è preparare una pasta densa di argilla, miscelando la polvere fine con acqua in un recipiente non-metallico. La pasta sarà utilizzata come impacchi da 1 a 3 volte al giorno, come segue.
• Impacchi freddi, per applicazioni nella parte inferiore dell’addome. Si tengono finché si riscaldano.
• Impacchi caldi (la pasta viene riscaldata a bagno-maria o sul radiatore), per applicazioni nella zona dei reni, fegato, per la vescica e le ossa. Ci vuole un’ora.

Gli impacchi possono essere utilizzati, anche se soffri di:

• nevrosi – applicazioni sulla nuca, fronte o colonna vertebrale;
emicrania – applicazioni alternative sulla fronte e sul collo;
artrite – tre applicazioni al giorno, oltre alle crisi dolorose.

Da sapere

Il trattamento esterno deve essere accompagnato da un trattamento di disintossicazione con piante e succhi naturali.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Le Virtù Dell’Argilloterapia
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Le Virtù Dell’Argilloterapia
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...