© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Impostare Il Dimagrimento A Lungo Termine

Impostare Il Dimagrimento A Lungo Termine

Quando si impostano i propri obiettivi di perdita di peso, è importante essere realistici e generosi a sé stessi. Perdere peso non è qualcosa che può essere fatto durante la notte ed è quindi probabile che ci vogliano mesi o addirittura anni per raggiungere il peso desiderato, e chi dice che esiste una soluzione rapida sta mentendo o sta cercando di vendervi qualcosa di molto pericoloso. Nel fissare obiettivi a lungo tempo in termini di peso, ci sono diversi fattori personali che possono influire sulla definizione degli obiettivi.

Perché si vuole perdere peso

Al momento di affrontare i vostri obiettivi a lungo termine, decidete una meta finale in cui desiderate aver raggiunto il peso ideale, o almeno un peso nettamente inferiore. Alcune persone hanno occasioni precise, come un evento, un matrimonio o un compleanno. Utilizzate le vostre personali “pietre miliari” come parti importanti dei vostri obiettivi a lungo termine. Certo è che, se si devono perdere 50 chili e l’occasione è fra soli sei mesi, preparatevi per il fallimento: non bisogna escogitare tecniche nocive o insalubre né porsi mete irrealistiche quando si parla di dimagrimento.

Rimanere lucidi e obiettivi

Molti operatori sanitari consigliano a chi sta cercando di perdere peso lentamente, di rivolgersi a un modo che serva a mantenerlo anche a lungo termine. La Mayo Clinic, ad esempio, suggerisce di perdere 500 grammi o un chilo a settimana, ma se avete intenzione di perdere più di così, potrebbe essere l’inizio di un fallimento o di una serie di abitudini malsane, che non possono essere mantenute a lungo termine. La dieta va seguita in modo lento e costante: solo così permette di perdere chili e non riacquistarli.

Porsi degli obiettivi coerenti

Quando si impostano gli obiettivi di peso a lungo termine, va stimata una perdita di peso di 500 grammi o un chilo al massimo a settimana. Pertanto, se si devono perdere 50 chili si può stimare un anno per raggiungere quella meta. Con 1 chilo a settimana, impiegherete 50 settimane ma, tuttavia, il chilo è la fascia alta della stima, quindi ricordatevi di calcolare anche diverse settimane in cui perderete meno peso, al fine di sottovalutare lo sforzo e sentirvi frustrati per il mancato raggiungimento dell’obiettivo.

Tipi di obiettivi

Non si può vivere seguendo una dieta con un solo obiettivo a lungo termine, che non può essere soddisfatto per mesi o addirittura anni. Come parte dei vostri obiettivi a lungo termine, impostate dei momenti in cui vi darete ricompense non alimentari. Se è possibile inserirlo nel vostro budget, ad esempio, pensate di prenotare un weekend in un centro benessere, una volta raggiunto il vostro obiettivo di metà percorso. Altri obiettivi a lungo termine che si dovrebbero utilizzare includono l’indice di massa corporea BMI, ma si dovrebbero anche includere obiettivi a lungo termine per il girovita, per le braccia, per la massa muscolare e per la percentuale di grasso corporeo. Sta in voi scegliere di darvi una serie di obiettivi a lungo termine per poter gioire di molteplici successi: più “step” vi proporrete, più sarà probabile incontrare molti di questi obiettivi prima di incontrare quello finale, così vi terrete in movimento e motivati ​​lungo la strada.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *