© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » I Pro ed i Contro Del Bendaggio Gastrico Per Perdere Peso

I Pro ed i Contro Del Bendaggio Gastrico Per Perdere Peso

Il bendaggio gastrico è una tecnica chirurgica che consiste nella restrizione dello stomaco. Si tratta di un rimedio utilizzato in gravi casi di obesità, teso a ridurre il peso corporeo.
Sempre più persone, affette da gravi forme di sovrappeso, ricorrono al bendaggio gastrico ma non tutti conoscono, fino in fondo, i rischi connessi a questo importante intervento chirurgico.
Cerchiamo di capire, insieme, di che cosa si tratta.

LA TECNICA

Il bendaggio gastrico viene effettuato attraverso un intervento in laparoscopia (si tratta di una tecnica poco invasiva) durante il quale le dimensioni dello stomaco vengono ridotte. E’ importante consultare il proprio medico prima di decidere di affrontare un bendaggio.

CHI PUO’ SOTTOPORSI AL BENDAGGIO GASTRICO?

E’ necessario soddisfare alcuni requisiti, prima di sottoporsi al bendaggio gastrico.
Il centro per il trattamento dell’obesità dell’Università della California ha stilato una lista dei requisisti che il paziente “tipo” deve soddisfare per sottoporsi a questa tecnica chirurgica.
Ad esempio, il candidato ideale deve soffrire di sovrappeso (deve cioè avere un indice di massa corporea pari a 40 o 50).
Il soggetto, inoltre, deve essere obeso da più di 5 anni oltre ad aver tentato, invano, di perdere i chili di troppo nel corso degli anni.
I candidati ideali, inoltre, devono manifestare serie intenzioni di cambiamento delle proprie abitudini alimentari e dello stile di vita.

DIFFERENZE CON IL BYPASS GASTRICO

Oltre al bendaggio gastrico, esiste il bypass gastrico, un’altra tecnica utilizzata per contrastare l’obesità.
A differenza di bypass gastrico che limita l’assunzione di cibo e provoca il malassorbimento dei nutrienti (il rischio è che il soggetto non assorba sostanze importanti come il ferro e la vitamina B12), il bendaggio gastrico riduce solo la dimensione dello stomaco, per cui i pazienti mangeranno di meno e si sentiranno più appagati. Inoltre, il bendaggio gastrico non è così invasivo come il bypass gastrico ed è reversibile.
Chi si sottopone al bypass gastrico, infine, perde circa i due terzi del peso corporeo in eccesso in due anni, mentre chi ha subito un intervento di bendaggio gastrico, ottiene una perdita media di peso del 40 per cento del peso corporeo in eccesso.

I PRO ED I CONTRO DEL BENDAGGIO GASTRICO

Tra gli aspetti vantaggiosi del bendaggio gastrico, ci saranno un miglioramento della qualità del sonno, della pressione sanguigna ed un miglioramento importante della funzione polmonare.
Inoltre, con l’applicazione del bendaggio, si noterà una riduzione delle malattie cardiache e del rischio di sviluppare tumori al colon, al rene ed al seno.
Tra gli effetti collaterali del bendaggio gastrico spiccano il vomito, la nausea, il sanguinamento, le infezioni, la possibilità di sviluppare l’ernia ed il reflusso gastro esofageo.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
I Pro ed i Contro Del Bendaggio Gastrico Per Perdere Peso
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
I Pro ed i Contro Del Bendaggio Gastrico Per Perdere Peso
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *