© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Giovani Ammalati Di Cancro Perchè Sottoposti A Radiazioni

Giovani Ammalati Di Cancro Perchè Sottoposti A Radiazioni

Troppi giovani sono inutilmente esposti a radiazioni nocive che possono tradursi in una serie di problemi di salute”.

A dirlo sono i medici americani che, in seguito ad un’impennata di tac su giovani pazienti, nel periodo 1996-2005, si sono detti preoccupati per il presunto legame tra questo esame diagnostico e lo sviluppo di alcune patologie.

In particolare, gli esperti hanno fatto notare, dati alla mano, che circa un terzo dei bambini vengono sottoposti continuamente alle radiazioni provenienti da apparecchiature computerizzate che utilizzano i raggi X per analizzare lo stato di salute degli organi interni, in seguito ad emorragie, fratture o al cancro.

Secondo il board di medici che ha studiato attentamente il fenomeno è stato evidenziato che i piccoli pazienti sottoposti a raggi di frequente hanno numerose probabilità di sviluppare soprattutto il cancro.

I bambini appaiono particolarmente vulnerabili a questa malattia perché i loro organi sono ancora in via di sviluppo e quindi più fragili.

LO STUDIO

Un team di specialisti americani ha condotto uno studio approfondito teso a verificare il legame tra l’esposizione di piccoli pazienti ai raggi X e lo sviluppo del cancro.

La ricerca, pubblicata su JAMA Pediatrics, ha esaminato i tassi ed i dosaggi di radiazioni derivanti da Tac eseguite su un campione di bambini che oscilla da 152.000 a 370.000 pazienti, sottoposti alla tac ogni anno.

Alcuni piccoli pazienti sono stati sottoposti alla tac per un lasso di tempo di 10 anni, fino al 2005; l’uso delle scansioni, invece, è stato raddoppiato nei bambini di età inferiore a 5 e triplicato in quelli di età compresa tra 5 e 14 anni. Il numero di questi esami diagnostici per bambini ha raggiunto il picco tra il 2006 e il 2007 ed ha cominciato poi a calare tra il 2008 e il 2010.

La diminuzione di questi esami può essere collegata in parte alle crescenti preoccupazioni che si sono sviluppate circa il rischio di sviluppare il cancro da radiazioni ma probabilmente anche al tentativo di ridurre test inutili e costosi, come ha detto Diana Miglioretti, primo autore dello studio e professore di biostatistica all’Università di California.

Tuttavia, l’uso frequente ed eccessivo di esami con radiazioni per pazienti pediatrici, resta una prassi ancora molto utilizzata.

Ad esempio, secondo i medici, i bambini con sospetta appendicite dovrebbe prima sottoporsi ad una ecografia che non fa uso alcuno di radiazioni,invece, il più delle volte si decide di sottoporli ad una Tac.

I ricercatori hanno utilizzato anche le informazioni ricavate da studi antecedenti sul dosaggio di radiazioni derivanti dalla Tac, per avere un quadro più completo sulla percentuale di sviluppo di cancro infantile.

Gli esperti, infine, hanno scoperto che il rischio di sviluppare un cancro si è rivelato più alto per i pazienti sottoposti a scansioni all’addome.

14 giugno 2013

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Giovani Ammalati Di Cancro Perchè Sottoposti A Radiazioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Giovani Ammalati Di Cancro Perchè Sottoposti A Radiazioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Meningite | Sintomi, Trasmissione e Contagio, Vaccino e Cure

Meningite: Sintomi, Trasmissione e Contagio, Vaccino, Bambini e Infezione Fulminante da Meningococco

Questo articolo è pienamente concentrato sulla meningite. Toccherò molti dei temi fondamentali che riguardano questa …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...