© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » GENGIVE SANGUINANTI: CAUSE E RIMEDI

GENGIVE SANGUINANTI: CAUSE E RIMEDI

Maria Bruno, Bari – Spesso, per noi donne, anche qualche goccia di sangue che fuoriesce dalle gengive è motivo di preoccupazione. In realtà questo fenomeno non ha sempre cause serie, di conseguenza non è necessario allarmarsi subito; oltretutto con qualche semplice rimedio naturale è possibile porre fine al problema.

I fattori alla base del problema possono essere di varia natura: problemi ormonali, gravidanza, uso della pillola anticoncezionale, denti allineati male e (di conseguenza) difficili da pulire, fumo, allergie, intolleranze alimentari, carenza di vitamine (in particolare di vitamina C), ecc.

Quando si presenta il ripetuto sanguinamento delle gengive è importante escludere, insieme con il proprio medico di famiglia o con il dentista, che il fenomeno sia legato a questioni come la carenza di vitamine, le infezioni o i problemi ormonali. Fatto questo, e quindi se il sanguinamento ha semplicemente cause dentali, esistono diversi rimedi naturali per porre fine al disturbo.

Ecco alcuni consigli:

○ Cambiare lo spazzolino sostituendolo con uno che abbia setole più morbide;
○ Non evitare di spazzolare la zona da cui fuoriesce il sangue;
○ Dedicarsi con cura all’igiene orale utilizzando non solo lo spazzolino ma anche il filo interdentale e il colluttorio;
○ Concediti un controllo dal dentista almeno ogni sei mesi affinché possa effettuare un’accurata pulizia;
○ Mangiare molti alimenti che contengono vitamina C per proteggersi dai rischi o per ridurre il problema;
○ Lavare i denti, quando sanguinano, con qualche goccia di olio di Tea tree, poiché ha una buona azione antisettica;
○ Per disinfettare la bocca possono essere utili, un paio di volte al mese, i risciacqui con acqua e bicarbonato;
○ Per facilitare la ricrescita del tessuto, invece, è opportuno effettuare risciacqui anche tre volte al giorno con succo di aloe vera;
○ Per una perfetta igiene orale, anche quando le gengive non sanguinano, può essere utile il risciacquo con decotto di salvia (ma è anche possibile strofinare le foglie direttamente sui denti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *