© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Gambe Appesantite? Ecco Le Soluzioni Ideali

Gambe Appesantite? Ecco Le Soluzioni Ideali

Care amiche, quante di noi lamentano il problema delle gambe appesantite?
Tante, vero?
Questa condizione non è altro che un chiaro segnale da parte del nostro corpo che ci invita a tirare un freno alla vita stressante che, il più delle volte, conduciamo.
Lavoro, spesa, routine, famiglia, casa, ci trascinano in un rovinoso vortice di quotidianità che, a lungo andare, si traduce in problemi di salute.
La sindrome delle gambe senza riposo è una vera e propria condizione determinata da squilibri minerali, carenze di elementi importanti per il nostro corpo (come il magnesio e l’acido folico) e da uno stile di vita che ci costringe a trascorrere molto tempo in piedi.
Ecco, quindi, qualche suggerimento per cercare di alleggerire il peso delle nostre gambe.

IL POTERE DEGLI INTEGRATORI

La sensazione di forte pesantezza alle gambe, spesso, è innescata dalla carenza di magnesio e di altri nutrienti importanti.
E’ importante, quindi, assumere 500 milligrammi di magnesio, da 800 a 1.000 milligrammi di calcio e da 800 a 1.000 milligrammi di potassio dal momento che una forte carenza di uno qualsiasi di questi minerali può arrecare gravi difficoltà alle nostre gambe.

Cercate di bere acqua minerale ad alto contenuto di magnesio (100 milligrammi per litro d’acqua) per garantirvi sempre il giusto apporto.
L’acido folico che appartiene alle vitamine del gruppo B è utile nel processo di costruzione dei globuli rossi che, a loro volta, garantiscono il giusto apporto di ossigeno al corpo.
Preziose fonti di acido folico, sono le verdure a foglia verde, il succo d’arancia ed i fagioli ma anche la maggior parte dei multi-vitaminici.
Prediligete i cibi ricchi di ferro, come la carne di manzo magra. Il ferro, infatti, è parte della molecola mioglobina che è una proteina che favorisce l’apporto di ossigeno alle cellule muscolari. A carenze di ferro, corrisponde la carenza di mioglobina e quindi di ossigeno.

MASSAGGI

I massaggi sono il metodo più immediato per alleviare gli spasmi legati alla pesantezza delle gambe.
E’ importante, però, fare i giusti movimenti, pena il peggioramento della situazione.
Ecco un pratico esercizio da eseguire comodamente a casa: sfregate la parte dolorante della gamba e stendetela puntando le dita dei piedi.
Questi movimenti intenzionali invieranno segnali al cervello. Nel caso in cui registriate dei crampi, potreste trovarvi davanti ad una carenza di magnesio. In questo caso, quindi, non è utile o opportuno intervenire con lo stretching.
Un’ altra tecnica molto efficace, consiste nel sedersi sul bordo del letto massaggiando i polpacci con lentezza e stimolandoli nel modo giusto, attraverso movimenti circolari.

Passeggiare a passo lento, inoltre, può rivelarsi un vero e proprio toccasana per chi soffre di pesantezza alle gambe. Al termine della passeggiata, quindi, fate del leggero stretching senza affaticare troppo il vostro corpo.

Il potere dell’acqua calda, infine, è indiscutibile. Molte persone affette da questo disturbo, infatti, provano enormi benefici nel porre le gambe in una vasca di acqua calda, per 10/15 minuti, prima di andare a letto.
Non solo il caldo ma anche un impacco freddo sulle gambe può regalarci indubbi benefici, così come la combinazione alternata di impacchi caldi/freddi.

RESPIRAZIONE E RELAX

Si chiama rilassamento muscolare progressivo ed è una tecnica che consiste nel rilassare e poi esercitare i muscoli delle gambe, a ritmi alterni.
Ecco come eseguirla: respirate profondamente per qualche minuto, poi stendete i muscoli dei piedi e mantenete la tensione per alcuni secondi; quindi rilassatevi. A questo punto trattenete i muscoli del polpaccio per una manciata di secondi, quindi rilassateli di nuovo. Ripetete l’esercizio anche per i muscoli della coscia e di tutto il corpo, fino a raggiungere uno stato di totale rilassamento fisico.

I BENEFICI DEGLI OLII ESSENZIALI

Come cura al problema delle gambe appesantite, esistono una serie di rimedi naturali. I medici omeopati, ad esempio, raccomandano il Causticum diluito (un rimedio molto utilizzato per combattere le artriti croniche), contro i dolori e l’intorpidimento delle gambe durante la notte.
Un’altra opzione è la Tarentula hispanica diluita, da utilizzare tre volte al giorno, fino ad ottenere significativi risultati.

IL POTERE DELLA PREVENZIONE

Che cosa potete fare per ridurre il problema dell’appesantimento delle gambe?
Evitate il consumo di bevande alcoliche o contenenti caffeina, soprattutto alla sera, dal momento che esse stimolano i muscoli ed i nervi delle gambe.
Riducete il fumo visto che è stato scoperto che i fumatori hanno più probabilità di sviluppare questa sindrome, rispetto ad altri.
Riducete il consumo di alcuni farmaci contro il raffreddore e la sinusite dal momento che essi, a volte, possono incrementare i sintomi della sindrome.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *