© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Dimagrire Annusando? Si Può

Dimagrire Annusando? Si Può

L’odore di un cibo stimola il desiderio ed aiuta a dimagrire.
La scoperta arriva da un nuovo studio condotto dal Centro di ricerca tedesco per la Chimica degli Alimenti.
I ricercatori hanno scoperto che il profumo sprigionato da un alimento è in grado di provocare un forte senso di sazietà e pienezza.
In particolare, i partecipanti allo studio hanno annusato un vasetto di yogurt arricchito con un estratto aromatico. Questi hanno consumato meno calorie durante la giornata rispetto ad altri pazienti cha hanno annusato lo stesso vasetto di yogurt, senza estratti aggiunti.

Ecco, quindi, quali sono i cibi da annusare per mangiare di meno e dimagrire.

L’AGLIO

Secondo uno studio che risale al 2012 e pubblicato sulla rivista Flavour, gli aromi forti ci inducono a mangiare piccole porzioni di cibo.
Questo significa che arricchendo le pietanze con peperoncino, cipolle, o aglio mangeremo molto meno.

LE MELE VERDI E LE BANANE

Sappiamo tutti che l’odore del formaggio o del cioccolato stimolano la fame, ma non tutti sapevamo che l’odore di mele verdi e banane potesse inibirla.
Uno studio ha scoperto che quando le persone in sovrappeso annusano le mele verdi o le banane sono meno stimolate a mangiare grandi quantità di cibo.
Si ritiene, quindi, che l’odore specifico di alcuni alimenti possa frenare l’appetito. Se non si dispone di una banana o di mela verde a portata di mano, potremmo provare a sniffare la vaniglia, la menta o il prezzemolo, alimenti in grado di sortire lo stesso effetto.

IL FINOCCHIO

Questo alimento rinfrescante è stato a lungo utilizzato come un rimedio efficace per smorzare gli attacchi di fame. Secondo l’ Istituto di Aromaterapia, il finocchio funziona anche come soppressore dell’appetito, grazie al profumo intenso da esso sprigionato. Anche il sedano svolge la stessa funzione.
Quando si è colpiti da fame improvvisa, quindi, basta spezzare un gambo o due di sedano o finocchio, inebriarsi della loro essenza e bere subito un bicchiere di acqua fredda.

IL POMPLEMO

Il pompelmo, ricco di vitamina C e licopene è uno dei frutti maggiormente suggeriti nei regimi dietetici. Esso contiene numerose sostanze benefiche per il nostro corpo.
I ricercatori dell’Università di Osaka in Giappone hanno scoperto che l’esposizione di cavie da laboratorio al profumo di olio di pompelmo ad intervalli di 15 minuti è riuscito a smorzare l’appetito dei ratti, riducendo di conseguenza il loro peso. I ricercatori ritengono che questo effetto sia legato senza dubbio all’odore intenso del pompelmo.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *